NUOVO UFO FILE C.UFO.M. LUCI MISTERIOSE NEI CIELI DI PALERMO, AVVISTATE ANCHE IN ALTRE ZONE D’ITALIA. VIDEO!

UFO PALERMO 13NUOVO UFO FILE C.UFO.M. LUCI MISTERIOSE NEI CIELI DI PALERMO, AVVISTATE ANCHE IN ALTRE ZONE D’ITALIA. VIDEO! Articolo a cura del Presidente e Fondatore del C.UFO.M. dott. Angelo Carannante e di un socio ricercatore. Video a cura del socio ricercatore esperto in video Giovanni Potenza che ha partecipato  anche alle indagini. Indagini sul posto sono state effettuate dal socio Giovanni Arcuri. Si ringrazia il C.UFO.M. Nazionale per le numerose riunioni dedicate alle analisi del caso.

UFO PALERMO 23

UFO PALERMO – BREVE SCHEDA RIASSUNTIVA
STRANE LUCI NEL CIELO
DATA E LUOGO AVVISTAMENTO: 27 settembre 2019 a Palermo
ORARIO: dalle 20.00 alle 21.00 circa
ZONA: tra l’Ospedale Civico e il Parco d’Orleans
TESTIMONI: Claudio e la moglie, ore 20.15 – Gianluca Compagno e amici. Diretta streaming su Facebook dalle 20.21 alle 21.00 circa nella serata dell’avvistamento.

Segnala il tuo avvistamento ed inviaci immagini, materiale, testimonianze, insomma quello che hai sugli ufo. Le invii a centroufologicomediterraneo@gmail.com oppure telefona al numero 320/4659798. Iscriviti al C.UFO.M. tel. 320/4659798 , oppure centroufologicomediterraneo@gmail.com, oppure manda un messaggio  su facebook sulla nostra pagina CUFOM – Centro Ufologico Mediterraneo. Presidente e fondatore dott. Angelo Carannante. Metti un bel Mi Piace ai post ed alla pagina facebook C.UFO.M. CENTRO UFOLOGICO MEDITERRANEO, alla pagina facebook Angelo Carannante ed alla pagina Centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano? Iscriviti ai nostri canali youtube CUFOMTV E CUFOMCHANNEL, troverai centinaia di avvistamenti ufo indagati dal C.UFO.M. Sono aperte le iscrizioni al C.UFO.M.: cell. 320/4659798 – Do you like this page? Do you subscribe to the youtube channels CUFOMTV and CUFOMCHANNEL? Subscribe to the C.UFO.M .: mobile 320/4659798.   

LOGO CUFOM

Ecco qualche esempio di attività:

- cura del sito con inserimento di articoli;

- indagini sui luoghi degli avvistamenti della tua zona;

- ricerca di x files sul web, libri o altrove;

- analisi delle foto ufo per chi sa usare programmi appositi (oppure lo puo’ imparare);

- trattamento video ufo per mettere in risalto l’ufo;

- scrivere articoli per la nostra rivista online C.UFO.M. Magazine News, riservato solo ai soci,per il quale è già uscito il numero 6.

- correggere gli articoli da postare sulla rivista.

- ricerca anomalie di marte sul sito nasa;

- riunioni nelle varie città e riunioni anche nazionali via Skype;

- cura dei canali youtube e pagine facebook.

E tanto altro ancora. FORZA, TI ASPETTIAMO TRA NOI.

UFO PALERMO 22

PREMESSA

Cari appassionati, una premessa indispensabile. Prima di pubblicare quest’avvistamento, ci abbiamo pensato su, non una volta, ma diecimila, centomila, un milione di volte. La ragione è presto detta: c’è il sospetto che dietro a quest’avvistamento di una miriade di luci  ferme nel cielo di Palermo, vi sia una tecnologia, come quelle delle discoteche che proiettano immagini in cielo, oppure olografica,o, ancora, legata al 5g che tanti miracoli di magnifiche immagini è capace di mettere in atto. Ci siamo dati da fare svolgendo indagini a 360 gradi, non escludendo nulla: sopralluogo sul luogo dei fatti, tante riunioni sia di persona che via Skype, analisi, ricerche, casistica, un lavoro immane che ci ha tenuti impegnati per diversi mesi, con dibattiti, anche animati e diverse prese di posizione. Alla fine, siccome anche gli addetti ai lavori di apparecchiature tecnologiche, anche all’avanguardia, non ci hanno saputo fornire spiegazioni convincenti, abbiamo optato per la pubblicazione, anche nella consapevolezza che qualcuno ci darà una spiegazione. E questo, anche nella piena consapevolezza che si scateneranno, da parte di certi ambienti ben noti ed a noi ostili, delle polemiche.

L'incredibile drago virtuale in Corea. Incredibile tecnologia 5g.
L’incredibile drago virtuale in Corea. Straordinaria tecnologia 5g.

STRANE LUCI A PALERMO. VIDEO DA PIU’ PERSONE.

Gli abitanti di Palermo proprio non sanno proprio capacitarsi sullo straordinario fenomeno verificatosi venerdì 27 settembre 2019, intorno alle ore 20,00, quando una serie di luci, apparentemente disposte approssimativamente ad ovale, hanno ornato il cielo del capoluogo di regione siciliano. Erano decine di luci che illuminavano nettamente le nuvole. Il caso è particolarmente interessante in quanto i video e le segnalazioni sono arrivati da persone diverse, per cui sembra di poter escludere trucchi o inganni. Gli oggetti volanti non identificati sono particolarmente evidenti e grandi nei video, per cui immaginiamo lo spavento e lo sconcerto, ma anche la curiosità, provati dai numerosi testimoni dell’evento. Ma, andiamo con ordine.

UFO PALERMO 21

SEGNALAZIONE DELL’AVVISTAMENTO 

Prima segnalazione

“Buonasera. Alle ore 20.15 del 27-9-2019,  ho visto 4 forti luci bianche sopra il mio balcone (a Palermo) che sembravano nascoste dalle nuvole. La loro estensione mi ha ricordato tanto le luci di Phoenix. Nessun rumore, luci in apparenza ferme. Ad un tratto sono scomparse per riapparire dopo pochi secondi. Con me c’era mia moglie ed altri due testimoni. Vorrei capire cosa fossero. Vi invio le immagini in mio possesso”.

UFO PALERMO 19

Ricevuta questa segnalazione ci siamo attivati per saperne di più e siamo venuti a conoscenza che gli strani oggetti sono stati avvistati anche da altri testimoni. Ve ne sono certamente tanti altri, visto che la “collana” di luci era molto visibile in cielo. Claudio, colui che ci ha inviato due video ed una foto di questa prima segnalazione, mentre parlava con sua moglie sul balcone di casa, si avvedeva di qualcosa di strano in cielo.

UFO PALERMO 14

Come sempre accade in questi casi, sulle prime credeva che si trattasse di un qualcosa di conosciuto. Prestando, poi, più attenzione, ha visto delle luci in cielo piuttosto basse di quota che si stagliavano nettamente sulle nuvole bianche presenti in quella sera nuvolosa e senza vento o perlomeno moderato.  Le inesplicabili luci erano sparse ed, in pratica, sulla verticale della sua testa. La circostanza che l’ha particolarmente colpito è che le luci si spegnevano e si accendevano, non con regolarità, ma non le ha definite intermittenti.

UFO PALERMO 10

La quota a cui si libravano era all’incirca quella delle nuvole ed il nostro Claudio ha avuto la netta impressione che alcune fosse proprio all’interno delle nuvole. I testimoni non hanno udito alcun suono/sibilo/rumore. Le luci gli apparivano particolarmente abbaglianti “come se si illuminasse una nuvola bianca con un faro molto potente, ma non proveniente dal basso”. L’apparecchio utilizzato per la ripresa è un cellulare Huawei P 20 PRO. Durante l’avvistamento, protrattosi abbondantemente oltre i trenta minuti, non sono state notate anomalie o particolari effetti intorno e nemmeno inquietudini degli animali.

UFO PALERMO 8

Seconda segnalazione

Un’altra persona che ha filmato l’avvistamento mentre era in compagnia di altri 3 testimoni, compresa sua moglie, è il sig. Gianluca Compagno. Il suo nome e cognome sono oramai pubblici, per cui ci ha autorizzato, se ce ne fosse ancora bisogno, a pubblicare il suo nome e cognome. Egli ha dichiarato che: “Il giorno 27 settembre 2019, intorno alle 20 e 30, ero a casa e mi sono affacciato al balcone.

UFO PALERMO 7

Ho guardato il cielo ed ho visto, all’inizio, dei fulmini, cosicché, ovviamente, ho pensato che stesse arrivando un temporale. All’improvviso, comparendo tutto assieme, si è formato in cielo un cerchio enorme con tutte quelle luci che si vedono anche nel video. Non so stimare il diametro, ma era una cerchio di dimensioni enormi. Queste luci, sempre all’istante, si sono disposte a formare dei triangoli molto precisi in pochissimi istanti. Era incredibile quello che ho visto con i miei occhi. Quindi, le luci si sono messe a pulsare.

UFO PALERMO 6

Dopo quasi un’ora, le luci si sono spente all’unisono, come se qualcuno avesse staccato la spina che le collegava tutte. Non ho mai visto nulla di simile né prima e nemmeno dopo questo fenomeno: Confermo: assolutamente no. Le nuvole erano disposte sia dove c’erano le luci, che dove non ce n’erano. Il cerchio era talmente grande che non sono riuscito a filmarlo o fotografarlo tutto ed, ovviamente, nemmeno tutte le luci che lo formavano.

UFO PALERMO 5 L’ho detto anche nel video che ho inviato a voi del C.UFO.M. Non vi dico cosa mi è arrivato: parlo di messaggi di tutti i generi, anche offensivi, durante la diretta che ho fatto su facebook, ma anche dopo. Infatti ho fatto la diretta, in quanto volevo far vedere a tutti quello che stava accadendo e non provocare l’accanimento di qualcuno contro di me. Voi (del C.UFO.M.), credo che sapete bene che quando si avvistano gli ufo si scatenano sempre le polemiche. Mi sono arrivate anche minacce, addirittura intimandomi di togliere il video dalla mia pagina facebook.

UFO PALERMO 2

Ho sporto denuncia alla Polizia Postale. Se avessi saputo quanto poi sarebbe successo con queste brutte cose, non avrei mai fatto i video. In 4 giorni mi sono arrivate più di mille richieste di Amicizia, oltre duemila messaggi, tutti mi volevano parlare. Il video, in 3 giorni ha raggiunto centinaia e centinaia di migliaia di visualizzazioni. Non pensavo minimamente che potesse accadere qualcosa del genere”. Noi del C.UFO.M. poniamo l’accento sul clima di odio che regna in Italia e quindi anche nell’ufologia, anche a causa di certi personaggi sul social-media che letteralmente, passateci il termine che rende bene l’idea, SPUTANO, su di noi e sull’ufologia. Questi sono i risultati, che se la prendono anche con i poveri testimoni: ecco perché la stragrande maggioranza i essi vuole restare anonima. Forse, questi miscredenti sono pedine di un disegno volto a distruggere l’interesse intorno al fenomeno ufo.

UFO PALERMO 1

UFO A PALERMO. APPROFONDIMENTI E CONSIDERAZIONI

EVENTO, LUOGO, CONDIZIONI METEO E TESTIMONI OCULARI

In data 27 settembre 2019, sono state avvistate a Palermo, in una zona compresa tra l’Ospedale Civico e il Parco d’Orleans, delle strane sfere luminose nel cielo. Quel giorno il cielo si presentava prevalentemente coperto. I testimoni Claudio, con sua moglie, e il tenore Gianluca Compagno, con degli amici presenti, ci hanno fornito del materiale fotografico, video e una diretta in streaming su Facebook, relativa all’accaduto. Entrambi hanno filmato e fotografato il fenomeno dal balcone della propria abitazione.

UFO PALERMO 23 - Copia

COME SI PRESENTA IL FENOMENO

Lo strano fenomeno, presenta, nelle foto e nei filmati, delle sfere bianche molto intense, a volte tendente all’azzurro blu che sono disposte una accanto all’altra e ben allineate, dando origine dapprima ad una sorta di enorme ovale/rettangolo (percepito da alcuni testimoni come un enorme cerchio), poi ad un triangolo, per poi ritornare ad una disposizione rettangolare. Ognuna di queste luci, di grandi dimensioni, risulta essere “autonoma” rispetto alle altre, poiché ognuna pulsa ad intermittenza irregolare. Una particolare caratteristica consiste nel fatto che queste sfere di luce, sono visibili nei banchi di nubi, ma non nelle zone di cielo prive di nuvole, anche se una di esse è posizionata, per una buona parte, sul cielo scuro senza una nuvola sotto. Non emanano alcun suono, sono fisse nel cielo, tranne una che pare si muova leggermente. Non si evidenzia alcun fascio luminoso provenire dal suolo verso di esse e, così come sono apparse, scompaiono tutte insieme nel medesimo istante, sotto l’incredulità e lo sgomento dei testimoni, ancora sconvolti per la manifestazione dello strano fenomeno.

UFO PALERMO 19

LE DICHIARAZIONI DEI GESTORI DEI LOCALI VICINI

Per escludere il coinvolgimento di “fattori esterni” che hanno potuto generare tale fenomeno, sono stati contattati i gestori di diversi locali presenti nella zona interessata dal fenomeno, tra i quali degli organizzatori di feste, dei pub e delle discoteche, ma tutti hanno dichiarato la loro estraneità nei confronti del fatto accaduto.

UFO PALERMO 13

FENOMENO LEGATO AL FESTIVAL “PIANO CITY PALERMO”?

Da venerdì 27 a domenica 29 settembre 2019 si è svolto “Piano City Palermo“, il festival di pianoforte che trasforma la città in un grande palcoscenico. La prima serata, intitolata “Piano Sleep”, si è svolta dalle ore 23.00 di venerdì 27 alle ore 6.00 di sabato 28 settembre.

L’avvistamento è avvenuto il 27 settembre 2019 dalle ore 20.00 alle 21.00 c.ca, per cui non lo si può attribuire ad un particolare apparecchio tecnologico, magari di ultima generazione, poiché la serata ha avuto inizio 3 ore dopo, alle 23.00. Anche se tenessimo in considerazione che stavano facendo soltanto delle prove in vista dell’evento, comunque doveva ripetersi nelle ore successive, proprio durante l’esecuzione del festival, ma questo non è avvenuto. A meno che le prove siano restate solo tali, oppure che le condizioni atmosferiche fossero mutate e quindi non favorevoli a particolari fenomeni di riflessione-rifrazione che potrebbero essersi verificati in occasione dell’avvistamento. 

UFO PALERMO 11

IL PARERE DEGLI ESPERTI IN TECNOLOGIE

A tal proposito è stato chiesto il parere ad alcuni tecnici delle luci, i quali hanno escluso l’ipotesi dell’uso di fari da richiamo, poiché dovrebbe esserci il fascio di luce visibile proveniente da terra.

In alternativa potrebbe essere un qualche tipo di recente proiettore a led. Infatti questi ultimi non emettono il classico fascio luminoso, ma proiettano direttamente l’immagine appena si trovano davanti ad una superficie.

UFO PALERMO 1

Tuttavia anche questa ipotesi, stando alle nostre indagini, è da scartare, poiché attualmente non esistono dei proiettori a led di tale intensità, che riuscirebbero a coprire una così estesa porzione di cielo.

Una valida ipotesi convenzionale, potrebbe essere un avveniristico apparecchio che forma degli ologrammi in cielo, ma, anche in questo caso, non si vedono fasci luminosi, che pure avrebbero dovuto esserci. Comunque, ripetiamo, la possibilità che fosse un ologramma non è da escludere.

UFO PALERMO 7

Altre possibili spiegazioni potrebbe essere ricondotte ad un fenomeno di origine meteorologica. Tuttavia fenomeni come fulmini globulari, spettri rossi o getti blu, presentano caratteristiche differenti da quelle che contraddistinguono le sfere luminose nel cielo di Palermo.

Per capire meglio di cosa si trattano, andiamo a descriverli meglio:

FULMINE GLOBULARE

  • FULMINI GLOBULARI: sono dei globuli di luce con un diametro molto variabile, che va generalmente tra i 5 cm e 1 metro circa, ma può arrivare anche oltre i 5 metri. Di solito ha bordi sfumati e un nucleo più luminoso. Tuttavia può essere visibile da pochissimi secondi a qualche minuto, quindi proprio per questo motivo è da escludere questo caso, poiché il fenomeno è durato per circa 1 ora,
  • (Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Fulmine_globulare)

SPETTRO ROSSO

  • SPETTRI ROSSI: al pari dei fulmini, gli spettri rossi sono delle scariche elettriche. Mentre i fulmini scaricano a terra l’elettricità statica partendo da una massa di materia satura, gli spettri rossi la scaricano da una massa posta sopra a quella stessa che ha originato il fulmine, e verso essa; gli spettri rossi si verificano quindi quando la scarica di un fulmine a terra “libera” una massa di materia e la rende essa stessa “recettiva“, da cui si verifica un afflusso di elettricità in forma appunto di “spettro rosso”. In genere hanno durata inferiore ai dieci millesimi di secondo e si manifestano in corrispondenza di fulmini con elevate intensità di corrente elettrica, quindi così come nel caso dei fulmini globulari, sono anch’essi da escludere dato la loro breve durata,

    (Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Spettro_rosso)

GETTI BLU

  • GETTI BLU: sono dei particolari fenomeni elettrici-luminosi dell’atmosfera, comunemente appartenenti alla famiglia dei fulmini, sempre di brevissima durata ma meno luminosi, caratterizzati da una forma conica-verticale a “getto”, appunto, di colore bluastro. Dunque anche questa volta, sia a causa della brevissima durata, sia della forma conica-verticale di cui sono caratterizzati, sono da escludersi, poiché le luci degli avvistamenti hanno avuto una durata di circa 60 minuti e presentano una forma sferica,

    (Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Getto_blu)

ALTRE POSSIBILI CAUSE

Al vaglio abbiamo passato anche altre origini, tra i quali i recenti satelliti di starlink, i palloni sonda o le lanterne cinesi.

SATELLITI STARLINK

  • SATELLITI DI STARLINK: Starlink è un progetto di connessione Internet via satellite sviluppato dal produttore aerospaziale americano SpaceX basato sul dispiegamento di una costellazione di diverse migliaia di satelliti per telecomunicazioni posizionati in un’orbita terrestre bassa,

Fonte:https://it.wikipedia.org/wiki/Starlink_(costellazione_satellitare)

Tuttavia dalla foto presente nel seguente articolo https://www.focus.it/scienza/spazio/satelliti-starlink-oscureranno-le-stelle-spacex, notiamo che, pur essendo visibili a bassa quota, ed essendo analogamente ben allineati, come nel caso delle luci di Palermo, essi non si dispongono generando delle forme geometriche ed oltretutto le sfere di Palermo sono di dimensione di gran lunga maggiore.

  • PALLONI SONDA: sono dei particolari palloni aerostatici che portano a bordo degli strumenti di misura meteorologici. Gli strumenti presenti sui palloni sonda hanno il compito di raccogliere ed inviare le misurazioni effettuate, che riguardano la pressione atmosferica, la temperatura e l’umidità dell’aria. Il pallone sonda viene costruito generalmente in lattice oppure in cloroprene. L’estremità inferiore del pallone è collegata ad una fune, alla fine della quale è posizionata la radiosonda.

(Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Pallone_sonda)

In vista di ciò, quest’altra ipotesi non regge, poiché le luci a volte si accendevano e si spegnevano ad intermittenza e questo non rientra tra le caratteristiche dei palloni sonda.

  • LANTERNE CINESI: le lanterne volanti, mongolfiere di carta o più comunemente chiamate lanterne cinesi, utilizzano lo stesso principio della mongolfiera e vengono realizzate con un corpo di carta appoggiato su una struttura rigida al cui interno viene posta una fonte di calore in cera combustibile. Quando viene accesa la fiamma, il calore scalda l’aria all’interno diminuendone la densità. Di conseguenza l’oggetto si alza e rimane in volo finché la fiamma rimane accesa, dopo di che plana lentamente al suolo.

(Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Lanterna_volante)

Dunque anche l’opzione delle lanterne cinesi è da escludersi, poiché si sarebbero dovute spegnere, esaurendo il fuoco e scendendo verso il basso, ognuna in tempi differenti, o comunque a poca distanza temporale, ma nelle luci di Palermo, le luci sono scomparse all’improvviso nel medesimo istante!

ALTRI AVVISTAMENTI SIMILI – CASISTICA

Tra i recenti avvistamenti con simili caratteristiche, ricordiamo:

  • Sfere luminose a Roma in data 24 settembre 2019

https://www.ilmattino.it/primopiano/cronaca/ufo_roma_luci_cielo_anagnina_lunedi_24_settembre-3996854.html

UFO GIUSSANO

  • Al nord Italia, a Giussano e, il 19 settembre 2019 nella Monza Brianza. Come vedete dall’immagine qui sopra, le luci sono molto simili a quelle di Palermo.

https://www.ilcittadinomb.it/stories/Cronaca/dopo-giussano-ancora-strane-luci-nel-cielo-di-monza-e-della-brianza_1322229_11/

  • Poi c’è quello del 7 maggio 2019 nei cieli di Bacoli a Napoli

http://www.centroufologicomediterraneo.it/wp/ufo-nuovo-caso-c-ufo-m-formazione-di-sfere-enormi-riprese-nei-cieli-di-bacoli-napoli-video/

  • …e poi quello di 2 anni fa, del 12 agosto 2017 ad Arco Felice, vicino Napoli
Fig. 1. Ufo di Bacoli. Le enormi e spettacolari sfere sospese.
Fig. 1. Ufo di Bacoli. Le enormi e spettacolari sfere sospese.

http://www.centroufologicomediterraneo.it/wp/nuovo-caso-c-ufo-m-tre-ufo-forma-di-disco-volante-ripresi-video-e-foto-vicino-napoli-arco-felice/

Un altro evento che potrebbe suscitare curiosità è che, appena una settimana prima dell’avvistamento delle luci di Palermo del 27 settembre 2019, precisamente il 20 settembre 2019, è stato avvistato sempre a Palermo, in Piazza Bonanno, un oggetto volante non identificato… che ci sia un collegamento?

https://www.federazioneufologicaitaliana.org/ufo-a-palermo-vvistato-a-piazza-bonanno-il-20-settembre-2019/

Qualche ricercatore del C.UFO.M., ha notato, nelle immagini, che si hanno delle “sospette” luminosità sotto il cornicione di un palazzo, come si osserva nella seguente immagine:. Noi siamo dell’idea che le luci che si osservano sotto al cornicione sono del cornicione stesso, tanto è vero che vi sono dei balconi proprio lì. Insomma luci messe lì per illuminare il balcone e che non c’entrano nulla con le sfere luminose e nemmeno, analizzando le immagini, provengono da terra. Si aggiunga il fatto che nelle immagini non sottoposte al particolare filtraggio dell’immagine qui a seguire, non mostrano questa forte luminosità.

UFO-PALERMO-22-640x360

 UFO A PALERMO. CONSIDERAZIONI FINALI

In conclusione, dopo aver vagliato tutte queste ipotesi, ed avendo avuto il parere di esperti nei relativi settori, non rimane che considerare, come ipotesi convenzionale, un qualche velivolo militare, pur nella consapevolezza che in quella zona non ci sono basi delle forze armate… Forse hanno condotto un qualche test con una nuova tecnologia? Una prova durata addirittura quasi un’ora? Perché poi sopra una città con tanta gente a guardare? Forse volevano testare la reazione dei testimoni? Di solito gli esperimenti militari si fanno in posti isolati.  Se anche questa ipotesi fosse da escludere, a cosa si potrebbe attribuire tale fenomeno? Forse una schiera di velivoli sperimentali segreti terrestri (o di altra natura)?

Le caratteristiche di queste luci sono la lunga durata dell’avvistamento, la luminosità a carattere intermittente, la disposizione ben allineata a formare un enorme rettangolo/ovale. Colpisce il fatto che esse si sono spente tutte all’improvviso e che sono visibili soltanto in mezzo alle nuvole (come detto “esclusa una”). A conferma di ciò, infatti, nei filmati si nota che, appena il cielo si libera dalle nubi, esse scompaiono, per poi riapparire immediatamente non appena il cielo si copre nuovamente.

Questo può far ipotizzare che, forse, potrebbero essere dei velivoli che hanno una sorta di schermatura in presenza del cielo “limpido”, ma che presentano una certa vulnerabilità luminosa non appena si trovano in concomitanza dei banchi di nubi… forse siamo di fronte a una sorta di tecnologia stealth? O cos’altro?

Soltanto ipotesi, forse un po’ fantascientifiche, ma che, dato il numero ravvicinato di eventi, aprono uno scenario ignoto e assolutamente sorprendente! Allo stato siamo in presenza di un fenomeno sconosciuto, la cui matrice potrebbe anche essere ufologica. Eccovi infine il bellissimo video in collegamento diretto con CUFOMCHANNEL. Buona visione: