UFO. NUOVO CASO C.UFO.M. – FORMAZIONE DI SFERE ENORMI RIPRESE NEI CIELI DI BACOLI (NAPOLI). VIDEO.

Fig. 1. Ufo di Bacoli. Le enormi e spettacolari sfere sospese.
Fig. 1. Ufo di Bacoli. Le enormi e spettacolari sfere sospese. La quarta si vede a malapena in alto a sinistra.
Il Presidente Angelo Carannante durante una delle numerose partecipazioni a I Fatti vostri.
Il Presidente Angelo Carannante durante una delle numerose partecipazioni a I Fatti vostri.

UFO. NUOVO CASO C.UFO.M. – FORMAZIONE DI SFERE ENORMI RIPRESE NEI CIELI DI BACOLI (NAPOLI). VIDEO. Articolo a cura del Presidente e fondatore del C.UFO.M. dott. Angelo Carannante - 

UFO. NUOVO CASO C.UFO.M. – FORMAZIONE DI SFERE ENORMI RIPRESE NEI CIELI DI BACOLI (NAPOLI). VIDEO.

Oggi trattiamo, in un ennesimo ufo file di questo straordinario giorno di settembre 2019, in cui pubblichiamo ben 9 video ufo di altrettanti avvistamenti in varie regioni d’Italia che abbracciano tutto lo Stivale, partendo dalla Sicilia fino ad arrivare in Veneto passando per varie regioni italiane. Ma andiamo a questo curioso avvistamento ufo di Bacoli, paese in provincia di Napoli, che è stato effettuato precisamente a Baia, frazione di Bacoli, sul confine con Arco Felice, in pratica a solo un centinaio di metri dal famoso avvistamento ufo di Arco Felice del 12 agosto 2017, che potete vedere cliccando QUI,  che suscitò scalpore a livello mondiale venendo pubblicato anche da importanti siti esteri come si può, altresì, vedere QUI.

Fig. 2. Ufo di Bacoli.  Qui le sfere sono quattro.
Fig. 2. Ufo di Bacoli. Qui le sfere sono quattro.

UFO. NUOVO CASO C.UFO.M. – FORMAZIONE DI SFERE ENORMI RIPRESE NEI CIELI DI BACOLI (NAPOLI). VIDEO.

L’avvistamento è del 7 maggio 2019. Una delle testimoni,  ha dichiarato di essersi accorta della presenza delle grandi sfere in cielo insieme al cugino, addirittura più grandi della luna. In cielo vi erano quattro luci azzurrine, ma che le sono sembrate, in varie fasi, anche bianche e verdine, fisse stranissime, molto forti, che non aveva mai visto fino ad allora. Le sembravano molto più lontane dell’altezza a cui volano gli aerei: questa era la sua impressione. Esse erano quasi allo zenit, sulla sua testa,, più spostate guardando verso Pozzuoli, che dista circa 3 km. Si sono poi precipitate fuori diverse persone della famiglia, tutte scosse dall’insolito spettacolo. Lei si è messa a fumare osservando la luna, piuttosto rossa, osservando nel contempo le strane sfere. Il fenomeno è durato dalle 21 alle 22 circa e i testimoni hanno avuto la percezione che gli oggetti si spostassero dietro alle nuvole.

Fig. 3. Ufo di Bacoli. Qui le sfere hanno distanze unpo' diverse dalla precedente foto a dimostrazione che non erano ferme nello stesso punto preciso.
Fig. 3. Ufo di Bacoli. Qui le sfere hanno distanze unpo’ diverse dalla precedente foto a dimostrazione che non erano ferme nello stesso punto preciso.

Quando, alle 22,00 appunto, il cielo si è schiarito, sono scomparse anche le sfere.  Ad un certo punto, alle 22,00, sono sparite dietro alle nuvole e poi sono ricomparse alle 22,30 circa, con la comparsa, di nuovo, delle nuvole, per restare visibili fino alle 24,00 circa. Non è stata di continuo ad osservare, ma usciva ed entrava di continuo di casa incuriosita dall’evento. Ha detto la teste che ha avuto l’impressione che gli oggetti si spostassero con le nuvole, effetto, a nostro parere, determinato proprio dal movimento delle nuvole. All’inizio erano cinque sfere, poi sono diventate sei e quindi nuovamente cinque ed ha visto anche esse che si rimpicciolivano e si ingrandivano o forse si avvicinavano e si allontanavano.

Fig. 4. Ufo di Bacoli. Altra immagine ancora.
Fig. 4. Ufo di Bacoli. Altra immagine ancora.

La testimone ha anche parlato col suo fidanzato il quale le ha  consigliato di postare le immagini su facebook perché aveva visto che altre persone hanno fatto altrettanto essendo state a loro volta testimoni dell’insolito fenomeno. Nei dintorni vi sono diverse discoteche, come dichiarato dalla stessa testimone principale, che proiettano dei fasci di luce in cielo. Però, ha precisato  ancora, questi fasci che provengono dal basso si notano nettamente e oltretutto si muovono.

CONCLUSIONI

Indubbiamente si tratta di un caso sui generis. Che cosa potrebbe essere l’oggetto in cielo o gli oggetti? Quale ipotesi razionale, la prima ipotesi che viene in mente, senza’altro la migliore, è che si tratti dei un fenomeno naturale di riflessione/rifrazione dovuto alle particolari condizioni atmosferiche di quella sera, come sembrerebbe confermato dalla notevole durata dell’evento (alcune ore) e dal fatto che quando sparivano le nuvole spariva anche il fenomeno.

FIg. 4. n'altra suggestiva immagine dell'avvistamento ufo di Bacoli.
FIg. 4. n’altra suggestiva immagine dell’avvistamento ufo di Bacoli.

Altra ipotesi è quella di fari di discoteche: in proposito abbiamo interpellato diverse discoteche e nessuna ha mai visto questo tipo di eventuali fari. Oltretutto non si vedevano in alcun modo riflettori provenienti dal basso, particolare a cui la testimone principale, ma anche gli altri, hanno prestato particolare attenzione. Si tratta di un avvistamento di massa in quanto gli oggetti sono stati visti anche da altre persone e anche filmato e fotografato, tanto è vero che esse ne hanno discusso su facebook. Potrebbe essere stato un fenomeno ufologico? Perché no?  Non dimentichiamo che non è la prima volta che si osservano gruppi di globi sospesi in cielo. Per noi dunque il caso resta come non identificato e non spiegato. Allo stato si tratta di ufo. Per la grande collaborazione nelle indagini, citiamo per questo articolo i soci C.UFO.M. Campania Quirino Cuccioli, Foria Bruno e Acanfora Enzo che vedete nelle foto a seguire:

DA SINISTRA QUIRINO CUCCIOLI, BRUNO FORIA E ENZO ACANFORA -Vi lasciamo infine al video, buona visione: