UFO. CASO C.UFO.M. – VALMALENCO. UN AVVISTAMENTO INTERESSANTE!

Un frame tratto dal video dell'avvistamento della Valtellina del 28 aprile 2018
Un frame tratto dal video dell’avvistamento della Valtellina del 28 aprile 2018

UFO. VALMALENCO. UN AVVISTAMENTO STRAORDINARIO! La Valmalenco è da sempre un’area ad alto tasso di avvistamenti di ufo ed alieni, anche con incontri molto ravvicinati con strani esseri. Ce ne siamo occupati varie vole, come potete vedere QUI.

Oggi, vi sottoponiamo un avvistamento avvenuto in Valmalenco recentemente e che è davvero di primo livello, per l’appunto straordinario, non perché si osservi indiscutibilmente in modo chiaro ed inconfutabile un’astronave aliena ma, in quanto, l’oggetto volante ha il classico comportamento ed i caratteri che devono essere presenti per classificare un oggetto come ufo. Ma andiamo immediatamente al caso concreto.

UFO. VALMALENCO. UN AVVISTAMENTO STRAORDINARIO!

“Buongiorno. Ho trovato il Vs indirizzo guardando in internet. Domenica 8 aprile mi trovavo a Caspoggio,(So)in Valtellina. Durante una passeggiata serale con i miei nipoti, dalle parti di Santa Elisabetta abbiamo filmato questo oggetto luminoso che al momento ci sembrava una grossa stella. All’improvviso ha iniziato a muoversi lentamente. A questo punto abbiamo deciso di riprenderla finché non è sparita dietro “il pizzo scalino” (o così mi pare si chiami quella montagna). Questo è quanto. Su cosa fosse l’oggetto in questione mi rimetto a voi. Spero sia di vostro gradimento. Buona giornata. Mauro”.

Questa appena scritta è l’email di uno dei testimoni. Analizziamo il caso.

Altra immagine dell'ufo della Valtellina del 28.04.2018
Altra immagine dell’ufo della Valtellina del 28.04.2018

RELAZIONE SULL’AVVISTAMENTO A CASPOGGIO SO   DEL 18/04/08   H21,30.

Abbiamo ricostruito ed  incrociato un po’ di dati e precisamente:
-    rilevamento posizione esatta estrapolata da posizioni sicure (arrivo seggiovia o funivia, ecc);
-    esatta direzione che, da bussola, conferma sulla carta stellare la posizione dall’osservatore a quella data ed a quell’ora.

Considerando che l’osservatore stava guardando lungo la strada che porta a Santa Elisabetta in direzione del Pizzo Scalino SE,  il bagliore doveva trovarsi a 120° SE ed a circa 28° circa di elevazione dal “suo” orizzonte per poi scendere a sotto i 17° e tramontare dietro le montagne.

1 - UFO VALTELLINA - 800X6002 - UFO VALTELLINA - 800x600

Foto rilevata da un frame del video girato durante le indagini nel punto preciso di avvistamento utilizzato per l’identificazione del punto esatto e ritrovato sulle mappe di GOOGLE.

Passaggio di satelliti (quelli più visibili):
-  Non vi erano passaggi significativi
Presenza di possibili flare a quelle coordinate:
-  Non vi sono stati flare a quella data e coordinate
Posizione delle stelle nel cielo
- A quell’ora solo Spica (15° come luminosità) sorge da dietro le montagne in quella esatta posizione, ma a differenza del video dell’avvistamento essa sale da E con una diagonale verso S, seguendo il moto stellare che è totalmente contrario a ciò che è stato ripreso. Infatti la luce avvistata passa si da E verso S ma per poi tramontare.      Nessun oggetto celeste pianeti o stelle seguono questa direzione e sono di conseguenza da escludere.
Un’altra cosa da valutare è la velocità di avanzamento della luce ripresa che ha una velocità considerevole se paragonata a quella del moto celeste.
-  Sciame meteorico delle Verginidi (o Virginidi) Questo sciame ha un periodo dal  marzo ai primi di maggio, senza un picco di rilievo ma con uno ZHR pari a 5, quindi medio debole. Le meteore sfrecciano a 30 km/s e il radiante si trova nella Vergine (E-SE).  Anche se la posizione è perfetta rispetto alla visuale di osservazione, è decisamente improbabile che possa essere una di queste meteore (peraltro poco luminose), vista la lentezza di “sorvolo” molto ben al di sotto dei 30 km/sec.…

3 - UFO VALTELLINA - 800X600

Corridoi di navigazione aerea:
Zona di visuale non soggetta a  passaggi importanti ne aerovie.

4 - UFO VALTELLINA - 800X600

CONCLUSIONI

Il video è molto interessante. La ripresa con palmare è abbastanza ferma. Perfetta la sufficientemente lunga ripresa dell’oggetto con una porzione della montagna. L’avvistamento si è verificato in una zona storicamente ricca di segnalazioni ufo spesso supportate anche da immagini. La Valmalenco è celeberrima in campo ufologico proprio per questi fenomeni. L’oggetto denota un movimento schizofrenico a scatti, caratteristica che qualifica insieme alla completa silenziosità ed alla variazione di luminosità segnalata dai testimoni,  la quasi certezza che si tratta di un ufo. Il filmato, viste le condizioni ambientali e la qualità non eccelsa dell’apparecchio da ripresa, un cellulare Samsung J3 (2016), non è delle qualità migliori, ma sicuramente molto significativo proprio per quanto abbiamo detto. Vediamo di seguito altre due immagini.

5 - UFO VALTELLINA - 800X600

6 - UFO VALTELLINA - 800X600

L’immagine qui sopra “con il verde” mostra lo spostamento dell’oggetto: abbiamo messo un righello per avere una misurazione tangibile. Nel video, che postiamo alla fine di questo articolo, lo spostamento si apprezza particolarmente. Invece, nell’immagine  appena vista osserviamo mostra che l’oggetto ha delle zone buie e sembra cavo. Avevamo pensato anche ad un drone o altri velivoli conosciuti, ma lo escludiamo  soprattutto per il movimento disordinato dell’ovni. Vi lasciamo al video preparato dall’ottimo socio addetto al montaggio Giovanni Potenza.

ECCOVI IL VIDEO DI UNO STRAORDINARIO UFO SFEROIDALE AVVISTATO A ROMA. BUONA VISIONE.

Zahi Hawass e le piramidi egizie degli alieni: : 
Ti potrebbe piacere il seguente video: 
Qui, abbiamo un ufo che rischia di scontrarsi con un elicottero: 
“]0[/su_youtube] Ti potrebbe anche interessare:
Una vera e propria invasione di dischi volanti. Guarda: 
Immagini di ufo  eloquenti dalla Puglia:
0 [/ su_youtube] E da Marte …
0 [/ su_youtube]