UFO. UN VERO E PROPRIO DISCO VOLANTE A NARNI (TERNI). UN VIDEO INCREDIBILE.

UFO NARNI - TERNI

Il Presidente Carannante durante il convegno mondiale "Interazione umani alieni".
Il Presidente Carannante durante il convegno mondiale “Interazione umani alieni”.

UFO. UN VERO E PROPRIO DISCO VOLANTE A NARNI (TERNI). UN VIDEO INCREDIBILE. Articolo a cura del Presidente e Fondatore  del C.UFO.M. dott. Angelo Carannante, con la collaborazione del team C.UFO.M. - Domenica 29 settembre 2019, grande evento – convegno a Rho dal titolo “Incontri Ravvicinati”, una giornata intera dedicata agli ufo, dalle 9,30 alle 20,00 con pausa pranzo alle 13,30 circa, con grandi personaggi dell’ufologia italiana: Pierfortunato Zanfretta, Angelo Carannante, Ennio Piccaluga, Umberto Morazzoni, Giorgio di Salvo, Berardino Ferrara ed altri ancora. Introdurrà e condurrà, unitamente al Presidente C.UFO.M., l’avv. Rossana Papasodaro. Non occorre prenotazione, INGRESSO GRATUITO. L’appuntamento è presso l’ Auditorium padre Reina, Via Meda, 20 – RHO (Milano),  Tel.3383283516, 3204659798, – centroufologicomediterraneo@gmail.com – SONO APERTE LE ISCRIZIONI AL C.UFO.M.  Ecco di seguito la locandina. A seguire il programma il programma.

La bellissima locandina del convegno di Rho.
La bellissima locandina del convegno di Rho.

1 - PROGRAMMA RHO 20192 - PROGRAMMA RHO 2019

UFO. UN VERO E PROPRIO DISCO VOLANTE A NARNI (TERNI). UN VIDEO INCREDIBILE.

Un video che ci ha lasciato di stucco, tanto è straordinario. Sembrerebbe azzeccata la frase: “Quando la realtà supera la fantasia”. Di conseguenza, sulle prime, come per tutti i casi “da non credere ai propri occhi”, abbiamo pensato ad una bufala. Infatti il filmato in questione sembrava appartenere alla categoria “troppo belli per essere veri”. In proposito, da questo sito, abbiamo sempre predicato il motto “tanto belli, tanto falsi” per gli avvistamenti troppo appariscenti. Ma è anche vero che, memori di avvistamenti altrettanto importanti, come quello di Monte di Procida del 1996 indagato da noi del C.UFO.M., ci siamo detti che andava la pena di andare avanti.

L'oggetto volante non identificato di Narn (Terni), attraversa il campo visivo in una piccolissima frazione di secondo. Una velocità, a dir poco, straordinaria. Fantastico!
L’oggetto volante non identificato di Narn (Terni), attraversa il campo visivo in una piccolissima frazione di secondo. Una velocità, a dir poco, straordinaria. Fantastico! Osserviamo questi 4 fermo immagine in sequenza.

12 - UFO NARNI - TERNI 13 - UFO NARNI - TERNI 14 - UFO NARNI - TERNI

Infatti, a meno che poi i fatti non ci smentiscano (sempre possibile in quest’epoca digitale dove ogni falso è dietro l’angolo in quanto sono capaci di confondere la realtà con la fantasia) il video di Narni, qui in oggetto, è risultato autentico e resistente alle nostre verifiche. Nelle nostre indagini gioca anche un ruolo fondamentale sull’aspetto delle responsabilità in cui incorrono i testimoni in caso di fake o bufale. Infatti, non a caso, è capitato più di una volta che alcuni testimoni di pseudo avvistamenti si sono tirati indietro: ma non è così per l’ufo di Narni. Ma andiamo con ordine.

UFO A NARNI. E MAIL DELL’AUTORE DEL VIDEO

Qui, l'affusolato ufo di Narni in tutta la sua bellezza.
Qui, l’affusolato ufo di Narni in tutta la sua bellezza.

“Buon giorno,  sono un medico e lavoro a Narni, in provincia di Terni. Un pomeriggio del 9 agosto 2017, ho registrato il video che allego alla presente email. Solo una settimana dopo ho notato che nel video c’è un qualcosa che non torna, uno strano intruso. Ma, l’oggetto, che con l’occhio si notava a stento, almeno credo o forse era solo una mia impressione e mi sono suggestionato, era per l’appunto troppo veloce, per cui ho deciso di rallentare il filmato. La conferma è arrivata presto: alla minima velocità, esattamente tra il secondo numero due e numero tre si vede sfrecciare un oggetto volante di colore argento. Sono rimasto di stucco. Per favore, vista la vostra grande preparazione, sicuramente il miglior centro ufologico italiano, fatemi sapere qualcosa di più sull’ oggetto che involontariamente sono riuscito a registrare. Spero in un vostro parere e riscontro,  porgo cordiali saluti”.

4 - UFO NARNI - TERNI

Dall’email traspare immediatamente il grande stupore del testimone, per un oggetto che ha veramente dell’inspiegabile da un punto di vista dei canoni convenzionali. Naturalmente Giuseppe (nome di fantasia di colui che ha girato il video), non ha visto l’oggetto ad occhio nudo (e ci mancherebbe), che ha una velocità straordinaria. Il video è del 9 agosto 2017, ore 19,54, ma ne siamo venuti in possesso solo recentemente,. Dalle parole del testimone e dalle indagini successivamente espletate, è risultato che Giuseppe era seduto sulla balaustra del Belvedere di Narni, provincia di Terni,  località in cui lavora. Ha deciso di effettuare una ripresa con il suo Smartphone “Wico Fever 4 g” in modo da condividere il video anche sui social.  

Una bella panoramica di Narni.
Una bella panoramica di Narni.

Narni ha una caratteristica: è considerata il centro geografico d’Italia. Si trova in provincia di Terni. Quel fatidico mercoledì, Il tempo era sereno, vento assente e tutto attorno non è che si sentivano tanti rumori, anzi solo il canto delle cicale. Il testimone, che lavora da quelle parti, voleva solo rilassarsi, per cui decideva di riprendere il panorama circostante con il suo Smartphone. Quando ha poi rivisto il video, si è accorto di un qualcosa simile ad una pagliuzza (termine che ha usato per descrivere l’ufo). L’ovni è stato filmato guardando verso nord, e viaggiava da ovest verso est.

UFO A NARNI. CONSIDERAZIONI SUL VIDEO.

Come abbiamo già detto sopra, raramente ci è capitato di imbatterci in un video così strano ed un oggetto così incredibilmente veloce. Anzi, negli ultimi tempi, ci è capitato più di una volta di imbatterci in oggetti volanti non identificati, sia in casi indagati da noi del C.UFO.M., come potete vedere qui, sia per ufo files pubblicati sul web. Forse complici i nuovi apparecchi, sempre più performanti, forse perché la “moviola” cioè la possibilità di rallentare i video con un semplice programma è alla portata di tutti, ci si accorge, spesso, di oggetti velocissimi che ad occhio nudo non era possibile apprezzare. Nel campo visivo, cioè nello schermo, osserviamo il panorama circostante: edifici, vegetazione, una torre, dei rilievi montuosi sullo sfondo e, naturalmente, il cielo leggermente nuvoloso, con una prevalenza di azzurro. L’operatore effettua una panoramica del paesaggio, per cui muove il braccio da sinistra verso destra: ad un certo punto nel filmato si vede anche uno specchio d’acqua.  8 - UFO NARNI - TERNI 7 - UFO NARNI - TERNI 6 - UFO NARNI - TERNI

Quattro immagini, in pila discendente, con una freccia che indica l'ufo straordinariamente veloce di Narni. Abbiamo dovuto rallentare le immagini in una misura impensabile. Anche la nostra freccia "rossa" ha avuto difficoltà ad indicare l'oggetto volante non identificato.
Quattro immagini, in pila discendente, con una freccia che indica l’ufo straordinariamente veloce di Narni. Abbiamo dovuto rallentare le immagini in una misura impensabile. Anche la nostra freccia “rossa” ha avuto difficoltà ad indicare l’oggetto volante non identificato.

                             NARNI. L’UFO!

Dicevamo che ci ha molto colpito la velocità con cui si muove l’ufo che, infatti, si osserva in pochissimi fotogrammi e per una frazione di secondo. In altre parole nemmeno il massimo rallentamento ci consente di vedere l’ovni fotogramma per fotogramma. A meno che non si pensi che esistano specie sconosciute di volatili con velocità simili, la qualcosa è del tutto fuori dalla realtà. Dobbiamo ammettere che ci troviamo di fronte a qualcosa di inesplicabile.

Abbiamo dovuto, addirittura, rallentare le immagini all'1% per cercare di osservare l'ufo. In altre parole abbiamo dovuto rallentare la velocità  dell'ufo di ben 100 volte circa.
Abbiamo dovuto, addirittura, rallentare le immagini all’1% per cercare di osservare l’ufo. In altre parole abbiamo dovuto rallentare la velocità dell’ufo di ben 100 volte circa.

Qui non vale, o perlomeno vale fino ad un certo punto, il nostro solito modus operandi ad esclusione in quanto già a priori possiamo escludere con sicurezza alcune possibilità. Così, non possiamo assolutamente essere  al cospetto di un satellite, una lanterna cinese, un astro, una mongolfiera, un volatile, un aereo, un drone, un elicottero, un fenomeno naturale conosciuto. Potrebbe essere un missile? Va detto che esistono missili militari velocissimi, capaci di raggiungere e surclassare, in pochissimi secondi, la velocità del suono, raggiungendo anche i 6.000 km/h (cioè tra Mach 2 a Mach 5), arrivando nello spazio addirittura a Mach 23 (ben 27.000 km/h) in quanto manca la forza frenante dell’attrito.

Qui l'ufo si staglia maestoso sul rilievo montuoso. Un grande spettacolo
Qui l’ufo si staglia maestoso sul rilievo montuoso. Un grande spettacolo

A voler essere maliziosi, guarda caso, a circa 30 km in linea d’aria, a Baiano di Spoleto, guarda caso ancora a nord ovest rispetto a Narni,  c’è una base militare. Dunque si tratta di un missile lanciato da lì magari per un’esercitazione militare o un test? Ripetiamo che si tratta solo di un’ipotesi In merito all’apparente struttura dell’ovni, colpisce anche la mancanza assoluta di appendici. Vero è che sappiamo benissimo che gli oggetti in movimento, quando sono filmati, mostrano una forma diversa da quella reale, tanto è vero che se filmate dei volatili o velivoli in movimento, a seconda delle condizioni in cui si filma, ma anche a seconda dell’apparecchio, alcune volte si vedono addirittura degli oggetti volanti sferici che, però, tali non sono ma hanno una forma diversa.

Un'altra spettacolare immagine dell'ufo sigariforme.
Un’altra spettacolare immagine dell’ufo sigariforme.

Tuttavia, con le analisi riusciamo, bene o male, a scovare qualche appendice che ci riconduca ad un qualcosa di conosciuto. Non è così nel nostro caso in cui l’oggetto appare molto affusolato ed aerodinamico e del tutto privo di appendici. Resta, in ogni caso, il mistero della velocità. L’oggetto, al massimo del rallentamento delle immagini, sembra apparire e scomparire, quasi che viaggiasse tra la nostra ed un’altra dimensione…e non scherziamo. Possibile che, in ipotesi di velivolo alieno, gli ipotetici extraterrestri abbiano sviluppato la capacità di viaggiare tra le dimensioni? Tanti avvistamenti ufo, letteralmente inspiegabili convenzionalmente, sembrerebbero suggerirlo. Del resto, se i nostri ipotetici amici (speriamo…) extraterrestri sono arrivati fin qui, evidentemente, alla luce delle sterminate distanze tra le stelle, devono essere in possesso di una tecnologia straordinariamente evoluta. In conclusione, il caso ci sembra non spiegabile con i canoni convenzionali ed è da catalogare come non classificato. Eccovi infine il video. Buona visione.

Articolo a cura del Presidente Angelo Carannante. Immagini elaborate dal socio Giovanni Potenza che ha fornito anche importanti dettagli tecnici. Si ringrazia tutto il team per la grande collaborazione prestata.

Il Presidente e fondatore del C.UFO.M. dott. Angelo Carannante intervistato da Daniele Bossari durante una puntata di Mistero nota trasmissione di Italia 1.
Il Presidente e fondatore del C.UFO.M. dott. Angelo Carannante intervistato da Daniele Bossari durante una puntata di Mistero nota trasmissione di Italia 1.
Il socio Giovanni Potenza
Il socio Giovanni Potenza