UFO. MARTE: SCOPERTE ANOMALIE “INTELLIGENTI” DEL TEAM MARS ANOMALIES C.UFO.M. VIDEO!

Fig.1. Anomalia della roccia di forma squadrata. Artificiale?. Artificiale?
Fig.1. Anomalia della roccia di forma squadrata. Artificiale?
Fig.6, struttura semicircolare. La base di una statua?
Fig.6, struttura semicircolare. La base di una statua?

UFO. MARTE: SCOPERTE ANOMALIE “INTELLIGENTI” DEL TEAM MARS ANOMALIES C.UFO.M. VIDEO! Articolo a cura del Presidente Angelo Carannante con il contributo di Ennio Piccaluga. Anomalie trovate da De Geronimo Antonio.

Il TEAM C.UFO.M. MARS ANOMALIES.
Il TEAM C.UFO.M. MARS ANOMALIES. Da sinistra: Angelo Carannante, Ennio Piccaluga ed Antonio De Geronimo

Prosegue l’attività del C.UFO.M. ed in particolare del gruppo di ricerca delle anomalie di Marte, composto da Presidente Angelo Carannante, dal Presidente onorario ing. Ennio Piccaluga e dal cacciatore di anomalie marziane Antonio De Geronimo. Abbiamo iniziato a proporre video oramai da diverso tempo, come si può vedere QUI, ma anche QUI. Le scoperte che vedete nel video e nei fermo immagine qui nell’articolo, sono del nostro validissimo Antonio De Geronimo supportato, nell’opera di analisi e conclusioni, proprio da Carannante e Piccaluga. Ma, analizziamo le anomalie che si vedono nel video, una per volta.

UFO. MARTE: SCOPERTE ANOMALIE “INTELLIGENTI” DAL TEAM MARS ANOMALIES C.UFO.M. VIDEO!

Nella figura 1, osserviamo Fig.1 un’anomalia della roccia di forma squadrata. Artificiale? Forse è qualcosa di conficcato nel suolo oppure che è stata rovinata dal tempo o da qualche cataclisma e quindi è spezzata?  Ecco il link originale della NASA dove trovate l’anomalia: STRUTTURA SEPOLTA NON NATURALE.

Ora osserviamo un’ennesima anomalia individuata sul Pianeta Rosso.

MARTE - BASE DI SCULTURA 1

L'anomalia trovata somiglia notevolmente al mezzo busto di statua a destra. una somiglianza, non c'è che dire, davvero notevole
Sopra fig. 2 e qui immediatamente sopra un paragone. L’anomalia trovata somiglia notevolmente  all’opera d’arte,al mezzo busto di statua, a destra. una somiglianza, non c’è che dire, davvero notevole

 La possibilità che si tratti di pareidolia, quando si ha a che fare con volti o figure umane, è molto elevata, per cui abbiamo proposto il mezzo busto della presunta statua pur nella consapevolezza che la natura usa fare questi scherzi. Quante volte, alzando lo sguardo al cielo, ci siamo trovati di fronte nuvole con forme familiari: animali, case, aerei, ecc. Per sapere la verità bisognerà andare su Marte…sempre che poi ci dicano la verità di quanto si trova. Abbiamo, in tal senso, i nostri dubbi. Passiamo al seguente, sospetto, artefatto:

Fig.4. Un oggetto rettangolaroide semisepolto nella sabbia e che sembra cavo. Un'ottima anomalia.
Fig.4. Un oggetto rettangolaroide semisepolto nella sabbia e che sembra cavo. Un’ottima anomalia.

La fig.4 è, a dir poco, sorprendente. L’oggetto è nettamente squadrato. Già trovare una roccia con angoli a 90 gradi non è impresa facile, figuriamoci con due angoli retti, addirittura con bordatura di un certo spessore, perfetta. Notiamo poi che l’”artefatto” sembra cavo. Per quest’anomalia, comincia ad essere decisamente più duro attribuire l’anomalia alla natura. Abbiamo la netta percezione, in questo caso probabilmente esatta, di qualcosa di artificiale.

Passiamo alla prossima anomalia marziana:

Fig.4. Struttura semicircolare. Un arnese, un'apparecchiatura tecnologica?
Fig.4. Struttura semicircolare. Un arnese, un’apparecchiatura tecnologica? Sembra quasi un pezzo di un motore.

Si tratta, quella di fig.5, di un’anomalia piuttosto curiosa. Tutto sembra, tranne una roccia. Struttura semicircolare. Un arnese, un’apparecchiatura tecnologica? Sembra quasi un pezzo di un motore. Certamente notevole e degna di nota. Marte appare come un pianeta, ancora una volta, distrutto da un qualche cataclisma che ha spazzato via anche una o più civiltà intelligenti presenti su di esso forse in tempi antichi e, qualcuno sostiene, tutt’ora stanziata nel sottosuolo in quanto  le condizioni ambientali in superficie non sono adatte alla vita. Passiamo, infine, all’anomalia finale per quanto riguarda quest’articolo:

Fig.6, struttura semicircolare. La base di una statua?
Fig.6, struttura semicircolare. La base di una statua?

Decisamente molto interessante anche questa ennesima anomalia. Sembra il basamento di una statua e in ogni caso di un qualcosa che aveva un oggetto sopra. Dà l’impressione di essere stato lavorato, se si guarda la superficie laterale ed il basamento in alto decisamente liscio.

In conclusione, le anomalie scovate dal team del C.UFO.M. Anomalies Mars continuano a crescere, ad aumentare vertiginosamente. Possibile che sia sempre e solo la natura? Perché gli scettici continuano a sostenere che su Marte non c’è e nemmeno c’è stata vita intelligente? Anche noi non ne siamo sicuri al 100%. Conduciamo questa battaglia per la verità e con la convinzione che prima o poi lo dimostreremo. Un abbraccio circolare ed un grandissimo ciao a tutti. Alla prossima. A seguire il video della anomalie che abbiamo visto, in collegamento diretto con il nostro canale youtube “CUFOMTV”. Buona visione.