UFO. FILMATO, A CARRARA, UN UFO SPLENDENTE A CUI SI AVVICINA UN ELICOTTERO. VIDEO!

Figura1. Una bella immagine dell'ufo di Massa Carrara.
Figura 1. Una bella immagine dell’ufo di Massa Carrara.
Angelo Carannante presidente e fondatore del C.UFO.M. intervistato da Daniele Bossari in una puntata di Mistero.
Angelo Carannante presidente e fondatore del C.UFO.M. intervistato da Daniele Bossari in una puntata di Mistero.

UFO. FILMATO, A CARRARA, UN UFO SPLENDENTE A CUI SI AVVICINA UN ELICOTTERO. VIDEO!  Articolo a cura del Presidente e Fondatore  del C.UFO.M. dott. Angelo Carannante, con la collaborazione del team C.UFO.M. - Domenica 29 settembre 2019, grande evento – convegno a Rho dal titolo “Incontri Ravvicinati”, una giornata intera dedicata agli ufo, dalle 9,30 alle 20,00 con pausa pranzo alle 13,30 circa, con grandi personaggi dell’ufologia italiana: Pierfortunato Zanfretta, Angelo Carannante, Ennio Piccaluga, Umberto Morazzoni, Giorgio di Salvo, Berardino Ferrara ed altri ancora. Introdurrà e condurrà, unitamente al Presidente C.UFO.M., l’avv. Rossana Papasodaro. Non occorre prenotazione, INGRESSO GRATUITO. L’appuntamento è presso l’ Auditorium padre Reina, Via Meda, 20 – RHO (Milano),  Tel.3383283516, 3204659798, – centroufologicomediterraneo@gmail.com – SONO APERTE LE ISCRIZIONI AL C.UFO.M.  Ecco di seguito la locandina. A seguire il programma.

La bellissima locandina del convegno di Rho.

La bellissima locandina del convegno di Rho.

1 - PROGRAMMA RHO 20192 - PROGRAMMA RHO 2019

UFO. FILMATO, A CARRARA, UN UFO SPLENDENTE A CUI SI AVVICINA UN ELICOTTERO. VIDEO!

Ecco la segnalazione pervenuta al C.UFO.M., da noi arricchita di tanti particolari venuti alla luce dalle approfondite immagini svolte sul posto dalla nostra socia del C.UFO.M. Toscana Alessia Matteoni e dalle minuziose analisi ed investigazioni svolte dal nostro team guidato dal nostro Presidente : “ Mi stavo recando da Bonascola a casa quindi a Carrara, zona centro, tornavo dalla casa della mia fidanzata come ogni sera. Faccio un ponte, dove spesso si verificano degli avvistamenti, alla cui sinistra c’è una montagna che si chiama Santa Lucia. Percorrevo una via di campagna, prendendo il ponte di via Elisa 7, in macchina ovviamente, quando, ad un certo punto, con la coda dell’occhio ho visto un sole precipitare giù (letteralmente: n.d.r.) da un piccolo monte li vicino, per poi risalire in quota e fluttuare nel cielo in svariate direzioni. Nel frattempo sono sceso dalla mia automobile. Credo che l’ufo fosse enorme e circolare, forse 15 o 20 metri di diametro, della grandezza di 4 macchine messe insieme. L’oggetto dopo che sembrava precipitare in caduta libera è risalito ed ha iniziato a muoversi orizzontalmente ma anche, di nuovo, verticalmente.

Alessia Matteoni, valida  e giovane ricercatrice del C.UFO.M. Toscana.
Alessia Matteoni, valida e giovane ricercatrice del C.UFO.M. Toscana.

Non so perché ho avuto l’impressione che l’oggetto abbia interagito con me ed è come se si fosse voluto far notare da me. La cosa strana è che qualche settimana prima, non so di preciso i giorni, ho sognato che vedevo degli ufo ma non riuscivo a filmarli. Preciso che questo movimento schizofrenico l’ho percepito ad occhio nudo. Ho deciso di riprendere la scienza ed ho afferrato il mio cellulare Samsung s8 per filmare, finalmente, un ufo. Mentre giravo il video, l’oggetto saliva in cielo fluttuando, per poi, diciamo, fermarsi e ingrandirsi (pulsando). Ai miei occhi sembrava esattamente un sole che cambiava grandezza per poi tornare stabile.Ufo "rugioso" fotografato a Pago Veiano (Benevento) alcuni anni fa ed indagato dal C.UFO.M. Somiglia tantissimo all'ufo di Massa Carrara.

Qui in alto, Fig. 2. Ufo “rugioso” fotografato a Pago Veiano (Benevento) alcuni anni fa ed indagato dal C.UFO.M. Somiglia tantissimo all’ufo di Massa Carrara.

Preciso che ad occhi nudo vedevo un cambiamento di intensità luminosa, ma il cambiamento di grandezza l’ho visto solo dal video. Addirittura, durante la ripresa è passato un elicottero, apparentemente molto più piccolo, che sembrava averlo notato ed inseguirlo. Infatti gli ha girato attorno e l’oggetto a quel punto si è fermato e ingrandito come per difesa (mia impressione) e poi rimpicciolito e questo più volte, quasi dandomi l’impressione di difendersi. Ho pensato che l’oggetto potesse essere un drone ma immediatamente ho escluso tale possibilità perché i droni li ho visti più di una volta ed hanno una luce molto diversa e lampeggiante. Infine, dopo qualche minuto  l’elicottero, che gli è passato davvero molto vicino, si è allontanato e l’oggetto si è spento tutto ad un tratto. La quota doveva essere piuttosto bassa e forse meno di 45° in cielo rispetto al mio punto di osservazione. Ad un certo momento, si è anche avvicinato all’ovni un elicottero ad una distanza molto ridotta rispetto all’ufo.

Fig. 3. Ufo a Massa Carrara. Alla destra del campo visivo, compare un elicottero che si avvicina all'ufo.
Fig. 3. Ufo a Massa Carrara. Alla destra del campo visivo, compare un elicottero che si avvicina all’ufo.

Poi, l’oggetto si è spento, insomma è scomparso, ma, siccome era buio forse ha solo spento le luci. Dopo l’avvistamento ho contattato immediatamente miei amici e conoscenti per raccontarglielo. Aggiungo che c’è il cugino della mia ragazza che abita sotto al ponte che ho citato, il quale, appena ha visto il video che ho girato all’oggetto, mi ha detto che anche sua mamma lo ha visto. Ella si trovava sulla sua terrazza, quando ha visto passare quest’oggetto a soli 50 metri di distanza, con tante luci attorno colorate e senza emettere alcun rumore, sparendo infine verso le cave di Carrara. Anche il babbo della mia ragazza ha visto uno strano oggetto.

Fig. 4. Ufo di Carrara. E' il punto di massimo avvicinamento dell'elicottero all'ufo.
Fig. 4. Ufo di Carrara. E’ il punto di massimo avvicinamento dell’elicottero all’ufo: lo stava sorvegliando?

La mattina presto, alcuni anni fa, si stava recando a lavoro a Carrara la mattina presto e sempre in quella zona vide un disco velocissimo che si dirigeva verso Carrara. Comunque questa zona dell’hotel Radar di Santa Lucia, non mi spiego il perché, è una zona molto calda dal punto di vista ufologico. Conosco anche di casi ufologici in passato verso San Martino a circa 300 metri da dove è avvenuto l’avvistamento mio. Conoscendo la vostra competenza, gentili ricercatori del C.UFO.M. vi chiedo, se possibile, di sapere cosa ho visto. Grazie.”.

Fig. 5. Ufo a Carrara. L'elicottero si allontana  definitivamente dall'elicottero, uscendo dal campo visivo verso sinistra.
Fig. 5. Ufo a Carrara. L’elicottero si allontana definitivamente dall’elicottero, uscendo dal campo visivo verso sinistra.

UFO. FILMATO, A CARRARA, UN UFO SPLENDENTE A CUI SI AVVICINA UN ELICOTTERO. VIDEO!

Come dicevamo, la nostra inquirente, socia Alessia Matteoni si è recata ad effettuare le indagini del caso e ne ha tratto un ottimo reportage. Dunque, questa è l’email di contatto  di uno dei due testimoni dell’evento ufologico. Nell’attività indagine, abbiamo intervistato più volte colui che ha girato il video e scattato le foto dell’oggetto volante non identificato, riscontrando una costante coerenza nelle sue dichiarazioni. Vediamo alcuni datti dell’avvistamento:

condizioni meteo: cielo sereno e vento nullo o scarso

direzione, rispetto al punto di osservazione, verso cui si librava l’OVNI: nord ovest verso Santa Lucia spostandosi un po’ verso ovest

gradi in cielo a cui si librava l’oggetto: tra i 24 ed i 30 variabili a seconda del movimento

dispositivo con cui sono state scattate le foto e girato i video: S8 Samsung

numero di testimoni: 1

durata dell’avvistamento: 3 minuti

colore dell’oggetto: rosso, giallo, arancione

grandezza percepita: come un piccolo sole e variava, apparentemente di dimensioni

tipo di movimento. Irregolare. Infatti, fluttuava su e giù, da destra a sinistra e così. Questo movimento si è ripetuto per diverse volte. Precipitava vertiginosamente e poi risaliva.

rumori e/o suoni e/o sibili percepiti: nessuno. Avvertivo solo il suono dell’elicottero in lontananza

intensità luminosa: molto forte e pulsante

giorno e ora avvistamento: era il 17 agosto 2018, intorno alle 23 e 20

Fig. 7. Ufo  a Carrara. Altra immagine in cui l'oggetto sembra cambiare forma e diventa bianco. Forse solo un effetto della ripresa? Può darsi.
Fig. 7. Ufo a Carrara. Altra immagine in cui l’oggetto sembra cambiare forma e diventa bianco. Forse solo un effetto della ripresa? Può darsi.

Dunque questi i dati dell’avvistamento. Dobbiamo dire che dalle immagini può sembrare che abbiamo a che fare con la solita palla che potrebbe essere di tutto. L’oggetto è rossastro, ma, almeno dalle immagini, sembra cambiare colore e ci appare bianco e, dalle analisi, anche con sfumature di blu. Comunque il colore rosso è sovente presente nella casistica ufologica, specie per gli ovni a forma sferica quelli cioè avvistati in prevalenza negli ultimi anni. L’oggetto nelle immagini, si ingrandisce e si rimpicciolisce e viene da chiedersi e questo fenomeno è stato visto dal cellulare. Altro aspetto interessante è la vicinanza dell’elicottero che, effettivamente, sembra transitare (volontariamente?) vicino all’ufo. Lo stava sorvegliano? E poi perché avvicinarsi tanto? E se invece è stato un caso? E se così fosse lo ha visto o non lo ha visto atteso che sembra ignorarlo? E’ passato talmente vicino che ad un certo punto il testimone urla. “Oh mio Dio”. Nel caso che ci occupa importante è la testimonianza, visto che le immagini mostrano un oggetto piuttosto piccolo che, qualcuno, potrebbe identificare facilmente in una sky lantern in quanto è di un colore rossastro che potrebbe essere, perché no, la fiammella di una lanterna cinese. Tuttavia la descrizione fatta dal testimone della dinamica dell’avvistamento non conferma affatto la possibilità di una lanterna cinese. Il movimento è descritto come molto irregolare: le lanterne cinesi non “precipitano” vertiginosamente e nemmeno risalgono repentinamente. Inoltre l’oggetto volante non identificato sembra cambiare colore dal rosso al bianco e poi tornare rosso. E’ un effetto della ripresa oppure effettivamente è così? Vediamo ora, invece, se potrebbe essere stato un astro, effettuando le solite nostre triangolazioni con la volta stellata partendo dal punto di osservazione del testimone.

Relazione sull’avvistamento Carrara MS del 2018/08/17   h23,30.

Sulla base dei dati in mio possesso e di quelli reperiti e precisamente:

-        Rilevamento posizione esatta

-        Direzione stimata che, da bussola, identifica sulla carta la posizione dall’osservatore alla data ed alla ora segnalata.

Considerando che l’osservatore stava guardando a O-NO la luminescenza doveva trovarsi a 280/310°

1 - Ufo Carrara, lavoro su posizione in cielo dell'ufo.

2 - Ufo Carrara, lavoro su posizione in cielo dell'ufo.

Passaggio di satelliti (quelli più visibili):

-        Il settore di avvistamento è interessato dal passaggio di un satellite, il TITAN da O verso N in elevazione costante e lenta 10° > 30° dalle ore 23,17 alle 23,30 ma, come detto la velocità e l’elevazione sono sempre ovviamente costanti.

3 - Ufo Carrara, lavoro su posizione in cielo dell'ufo.

 Posizione delle stelle nel cielo

-             Nel settore in questione vi è una presenza importante, la stella Arturo,     Questa stella, prima per luminosità nel settore nord e quarta in assoluto tra tutte le stelle, è una gigante rossa, ben 113 volte più luminosa del sole (200 considerandola nell’infrarosso…) si presenza di conseguenza di colore arancione. Brillante, arancione e pulsante nelle serate limpide per effetto  dell’umidità atmosferica.5 - Ufo Carrara, lavoro su posizione in cielo dell'ufo.

4 - Ufo Carrara, lavoro su posizione in cielo dell'ufo.

Presenza di possibili flare a quelle coordinate:

-        Non possono essere presi in considerazione poiché i flare sono lampi di luce riflessa dai pannelli solari di alcuni satelliti che però non sono ripetibili in tempi brevi e durano mediamente meno di un secondo.

6 - Ufo Carrara, lavoro su posizione in cielo dell'ufo.

7 - Ufo Carrara, lavoro su posizione in cielo dell'ufo.

Droni:

Escluderemmo la possibilità di un drone, le eventuali luci di via, altitudine ed il movimento stimato (su recensione dell’avvistatore ma non provato dai video prodotti) non corrispondono.

Lanterne cinesi:

Ipotesi che può essere presa in scarsa considerazione.

UFO DI CARRARA. CONCLUSIONI

Dunque tirando le conclusioni possiamo affermare che, verosimilmente, il nostro testimone ha avvistato un ufo in quanto non siamo riusciti a risalire alla spiegazione dell’avvistamento atteso che nessuna ipotesi razionale regge alle verifiche da noi fatte.  A dar valore all’ipotesi ufo contribuiscono altri avvistamenti effettuati nella zona, come abbiamo detto sopra. Lo stesso testimone afferma che l’area è ad alto tasso di avvistamenti ufo. Colpisce la questione elicottero. Cosa è andato a fare l’elicottero nelle vicinanze dell’ufo? Lo sorvegliava oppure ha tentato di intercettarlo fallendo? Si potrebbe azzardare l’ipotesi che l’ufo era già nella zona ed è stato mandato qualcuno a sincerarsi della situazione o per dare un segnale all’ufo sul fatto che i cieli terrestri sono in ogni caso sorvegliati. Non è la prima volta che un elicottero viene avvistato nei pressi di un ufo, come è possibile vedere QUI.

21 - UFO MASSA CARRARA

Non mancano situazioni, pure indagate dal C.UFO.M. di quelli che sembrano veri e propri inseguimenti di ovni da parte di aerei come è accaduto a Cosenza, caso pure indagato dal C.UFO.M. alias Centro Ufologico Mediterraneo (cioè noi). Le immagini, ahimè, mostrano oggetti piuttosto lontani, ma sappiamo benissimo che, anche se fossero state più ravvicinate, non avrebbero sortito l’effetto sperato di risolvere la questione, in quanto sappiamo benissimo che sono soggette ad interpretazione. Addirittura, vi sono stati dei casi a dir poco clamorosi, con chiari oggetti discoidali,  le cui immagini sono state messe in discussione dai soliti noti che, pur di sconfessare i nostri avvistamenti sarebbero capaci di vendersi la…mamma. Se vogliamo trovare una pecca in quest’avvistamento, è che è l’oggetto è stato visto da un solo testimone, ma questo non significa che il caso abbia meno valore. Ecco, infine, il video del nostro ottimo esperto in immagini, in riprese e montaggio video Giovanni Potenza. Buona visione.