Ufo e alieni. Phobos, luna di Marte, è una base aliena? Una struttura (artificiale?) rettangolare regolare! Video.

Ufo e alieni. Phobos, luna di Marte, è una base aliena? Una struttura  (artificiale?) rettangolare regolare! Video - Da Wikipedia “obos (Φόβος, in lingua greca), spesso scritto anche Phobos, è il maggiore e il più interno dei due satelliti naturali del pianeta Marte (l’altro è Deimos). Orbita a meno di 6 000 km dalla superficie di Marte. Si tratta del satellite naturale più vicino al proprio pianeta dell’intero sistema solare. Secondo la mitologia greca, Fobos è uno dei figli di Ares (Marte) e Afrodite (Venere). I nomi di Deimos e Fobos significano rispettivamente terrore e paura, e furono assegnati su suggerimento del professore di scienze di Eton Henry Madan in onore dei due compagni del dio della guerra Marte citati nel XV libro dell’Iliade“.Come si vede dal seguente video, esso ha una sagoma piuttosto irregolare e presenta curiose striature:

Ufo e alieni. Phobos, luna di Marte, è una base aliena? Una struttura  (artificiale?) rettangolare regolare!

Phobos è un satellite (naturale?) di Marte con alcuni misteri, tanto da far pensare che non è un corpo naturale e che addirittura sia un avamposto alieno. Alcune anomalie colpiscono, a giusta ragione, in quanto appaiono difficilmente spiegabili. Questo enigmatico corpo celeste, incredibilmente, nella sua orbita accelera e decelera, insomma non ha una velocità costante aspetto davvero curioso per un corpo celeste. La sua orbita è troppo bassa, tanto che qualcuno sostiene che dovrebbe, stando alle leggi della fisica, addirittura precipitare sul “red planet”. Scott Waring sul suo blog Ufo Sightings Daily, richiamato dal noto sito www.express.co.uk da cui abbiamo preso spunto per questo articolo,  afferma che ha una propulsione propria che potrebbe spiegare la strana caratteristica di una velocità ballerina e la capacità di non precipitare su Marte.

phobos

Sulla superficie di Phobos, si osserva anche uno strano oggetto bianco a forma di cubo, del tutto avulso dal contesto in cui si inserisce e che sembra quasi piantato o costruito lì apposta. Non mancano spiegazioni convenzionali a questi misteri. Yisrael Spinoza esperto del dipartimento dei laboratori planetari e lunari dell’università dell’Arizona, è a favore di una ipotesi naturale del cubo bianco, portando ad esempio le analoghe strutture esistenti sulla terra derivanti da processi naturali di stratificazione.

phobos 1Naturalmente i razionalisti e scienziati ritengono che anche gli altri “strani” fenomeni sono naturali e che quindi non vi sono prove che Phobos sia vuoto, non riuscendo però a spiegare in un modo sufficiente e convincente le citate anomalie. Allora Phobos, ammesso che gli enigmi che lo caratterizzano siano di natura artificiale, è stato “colonizzato” da alieni, un popolo indigeno marziano oppure dallo stesso uomo durante missioni top secret? Le anomalie di Lahmu e Phobos sono tante, ma le soluzioni spesso scarsamente convincenti. Staremo a vedere in attesa di spiegazioni soddisfacenti. Vi lasciamo ad un video in lingua inglese ma molto suggestivo. Cercando su youtube ne troverete certamente altri interessanti:

Di seguito il servizio andato in onda nella trasmissione Agorà, su RAITRE, la mattina del 20 dicembre 2017, con il nostro Presidente dr. Angelo Carannante e l’ing. Ennio Piccaluga. In studio, oltre la presentatrice, anche l’uomo politico Antonio Di Pietro (molto scettico) ed il noto conduttore di Voyager Roberto Giacobbo (molto equilibrato). Cliccate sul seguente link: Agorà. Raitre. Cose dell’alto mondo.

ANGELO CARANNANTE

agorà ennio piccaluga

 

Leggete attentamente ora quanto segue.

Il nostro Presidente Angelo Carannante contro tre scettici. Cosa è stata capace di combinare la RAI. Ma ad un certo punto, l’imprevisto. Per  ascoltare la trasmissione cliccate sul seguente link: Non è un paese per giovani. Dibattito sugli ufo: ufo si, ufo no.

Per chi non avesse potuto assistere alla diretta oppure la volesse riascoltare, ecco il link della puntata. Anche Ennio, come Carannante,  contro tre scettici: Non è un paese per giovani. Dibattito, su radio due, tra l’ing. Ennio Piccaluga e il prof. Amedeo Balbi.

i-numeri-del-c-ufo-m

C.UFO.M. MAGAZINE – NOTIZIARIO UFFICIALE C.UFO.M.

cufommagazine-1-2-e-3

SCARICA I PRIMI 3 NUMERI GRATIS CLICCANDO SUL SEGUENTE LINK:

DOWNLOAD GRATIS NUMERI 1, 2 E 3 C.UFO.M. MAGAZINE

magazine cufom
C.UFO.M Magazine n ° 118.82 MB

copertina2

C.UFO.M Magazine n ° 28.24 MB
123456789101112131415
17