UFO. CASO C.UFO.M. – UOMO FILMA SFERA METALLICA SU CATANIA. VIDEO!

Fig. 1. Ufo a Catania. Si tratta di una sfera, che appare per metà illuminata dal sole.
Fig. 1. Ufo a Catania. Si tratta di una sfera, che appare per metà illuminata dal sole.
Il Presidente Carannante alla trasmissione di radio uno RAI "Non è un paese per giovani".
Il Presidente Carannante alla trasmissione di radio uno RAI “Non è un paese per giovani”.

UFO. CASO C.UFO.M. – UOMO FILMA SFERA METALLICA  SU CATANIA. VIDEO! Articolo a cura del Presidente e Fondatore  del C.UFO.M. dott. Angelo Carannante, con la collaborazione del team C.UFO.M. - Domenica 29 settembre 2019, grande evento – convegno a Rho dal titolo “Incontri Ravvicinati”, una giornata intera dedicata agli ufo, dalle 9,30 alle 20,00 con pausa pranzo alle 13,30 circa, con grandi personaggi dell’ufologia italiana: Pierfortunato Zanfretta, Angelo Carannante, Ennio Piccaluga, Umberto Morazzoni, Giorgio di Salvo, Berardino Ferrara ed altri ancora. Introdurrà e condurrà, unitamente al Presidente C.UFO.M., l’avv. Rossana Papasodaro. Non occorre prenotazione, INGRESSO GRATUITO. L’appuntamento è presso l’ Auditorium padre Reina, Via Meda, 20 – RHO (Milano),  Tel.3383283516, 3204659798, – centroufologicomediterraneo@gmail.com – SONO APERTE LE ISCRIZIONI AL C.UFO.M.  Ecco di seguito la locandina. A seguire il programma il programma.

ufo. terzo convegno RHO 29.9.191 - PROGRAMMA RHO 20192 - PROGRAMMA RHO 2019

L’avvistamento di cui parliamo, è avvenuto a Catania. Ecco la segnalazione del testimone: “Ero in stanza con il cellulare in mano. Nell’affacciarmi notai, subito, in lontananza (neanche tanta) un piccolo oggetto luminoso che non riuscivo a distinguere bene per capire cosa fosse. Mi sembrava decisamente inusuale. Decisi di riprendere le evoluzioni di quell’oggetto volante con il cellulare. Il fatto che mi incuriosiva particolarmente era che l’ufo faceva degli strani movimenti, tipo virate e accelerazioni con scomparse e ricomparse soprattutto. Altra cosa strana che notai era il cambio di colore. Infatti, si passava da una luce chiara, ad un colore nero, scuro credo metallo o almeno questa era la mia impressione. Filmai l’oggetto fino ad un certo punto, fino a quando ritornai distolsi lo sguardo dal cellulare per osservare ad occhio nudo il fenomeno per cercare di capirci qualcosa. Tuttavia, dopo poco tempo, l’ufo scomparve con una fortissima accelerazione. Mi piacerebbe sapere cosa ho visto”.

Fig. 2. Qui l'ufo appare scuro.
Fig. 2. Qui l’ufo appare scuro.

Il cielo era sereno e c’era poco vento. Il testimone ha dichiarato che non è riuscito e tutt’ora gli è difficile,  stimare le dimensioni dell’ufo non avendo punti di riferimento. Come accade regolarmente negli avvistamenti ufo, il testimone si è avveduto dell’oggetto quando era presente già in cielo. Infatti sono meno frequenti i casi in cui appaiono, letteralmente, davanti agli occhi dei testimoni. Non ha percepito nessun sibilo/rumore/suono, considerazione non risolutiva nel senso che era impossibile avvertire qualcosa considerando la posizione del testimone e la distanza dell’oggetto. La direzione in cui si librava l’ufo era verso sud. Molto interessanti sono le dichiarazioni del testimone sui cambiamenti di luminosità, colore e direzione che, messi tutti insieme, fanno pensare all’effettiva presenza di un ufo nel senso proprio del termine.  In particolare, ha descritto l’oggetto come metallico quando era luminoso, sensazione evidentemente datagli dalla luce del sole che investiva la superficie dell’ufo. Di seguito vi riportiamo altre informazioni ricavate dai colloqui con il testimone.

Fig. 3. Ufo a Catania. Abbiamo applicato un particolare filtro per mostrare la differente luminosità della superficie della sfera.
Fig. 3. Ufo a Catania. Abbiamo applicato un particolare filtro per mostrare la differente luminosità della superficie della sfera.

Un palazzo ad est, rispetto al suo punto di osservazione, che chiude la strada. Affacciandosi dal balcone guardava verso Siracusa verso il golfo di Catania. In aggiunta a quanto detto sopra sulla difficoltà di una stima delle dimensioni, il testimone ha dichiarato che non è riuscito nemmeno a quantificare la distanza. Il testimone era da solo. L’oggetto ha fatto una specie di ellittica in uno spazio ridotto altissimo e rifletteva la lucE. Alla, come detto sopra, si è dileguato velocemente. Non ha mai visto nulla del genere e non c’era vento solo brezza marina visto che li c’è il mare. Il testimone ha una vista più che buona. Il testimone ha descritto il moto come molto strano, come strani sono stati i cambiamenti di luminosità/colore. Ha avuto l’impressione che l’oggetto ruotasse su sé stesso, anche se tale impressione potrebbe essere stata determinata dalla insistita visione dell’oggetto attraverso il cellulare nel tentativo da parte di quest’ultimo di mettere a fuoco l’ufo. La rotazione su se stesso dell’oggetto potrebbe anche spiegare i cambiamenti di luminosità, dovuti al fatto che, appunto in ipotesi in cui l’oggetto veramente ruotasse, che l’ovni mostrava una parte al sole mentre l’altra restava in ombra essendo sul lato opposto a quello su cui batteva il sole.

Fig. 4. Ufo a Catania. Abbiamo apposto un ulteriore filtro. Pur tenendo presente che calcando la mano con i filtri si hanno effetti distorsivi, abbiamo ottenuto questa immagine.
Fig. 4. Ufo a Catania. Abbiamo apposto un ulteriore filtro. Pur tenendo presente che calcando la mano con i filtri si hanno effetti distorsivi, abbiamo ottenuto questa immagine.

L’angolo a cui si librava l’oggetto era di circa 85 gradi, quasi sulla verticale della sua testa. Il teste abita al sesto piano, il palazzo è di sette piani dal suo lato ed ha ripreso dal balcone. Tale edificio è a forma di con l’altro lato della “L” composto da 8 pani. Prima di riprenderlo ha osservato per tre secondi circa l’oggetto. In alcune fasi, con un occhio guardava nello schermo e l’altro cercava di seguire l’oggetto. Aveva l’impressione di un color alluminio e torna a ripetere che l’ha stupito dal suo incedere e dalla velocità. Alla fine ha schizzato verso augusta porto di Catania e cioè verso sud. Ne ha parlato con parenti, amici e conoscenti. Nessun altro ha visto l’oggetto che il testimone sappia. Quel giorno ha cercato sul web di altre persone che avessero visto, ma non ha trovato avvistamenti. Dietro insistenza dell’inquirente del C.UFO.M., il testimone ha dichiarato, sforzandosi ma ribadendo la difficoltà, che le dimensioni dell’ovni erano quelle di un orologio di circa 38 mm di diametro guardato a circa u metro di distanza. Ora passiamo ad una ulteriore analisi dal diverso punto di vista della sua posizione nel cielo in modo da escludere alcune ipotesi e giungere quanto più possibile  ad una soluzione dell’ufo file. Come abbiamo sempre detto e ripetuto, le indagini del C.UFO.M., come ogni indagine che si rispetti, è fatta di un procedimento ad esclusione considerando volta per volta, sulla base di vari parametri, si poteva essere un astro, un satellite, un volatile, ecc.

Relazione sull’avvistamento Catania del 2018/04/09   h18,15.

Sulla base dei dati in nostro possesso e di quelli reperiti e precisamente:

-        Rilevamento posizione esatta come da foto 2 e 3

-        Direzione stimata che, da bussola, identifica sulla carta la posizione dall’osservatore alla data ed alla ora segnalata.

Considerando che l’osservatore stava guardando a S l’oggetto doveva trovarsi a 180°, si ha la seguente situazione.

1 - UFO CATANIA ANALISI POSIZIONE UFO IN CIELO

2 - UFO CATANIA ANALISI POSIZIONE UFO IN CIELO

3 - UFO CATANIA ANALISI POSIZIONE UFO IN CIELO

4 - UFO CATANIA ANALISI POSIZIONE UFO IN CIELO

5 - UFO CATANIA ANALISI POSIZIONE UFO IN CIELO

6 - UFO CATANIA ANALISI POSIZIONE UFO IN CIELO

7 - UFO CATANIA ANALISI POSIZIONE UFO IN CIELO

10 - UFO CATANIA ANALISI POSIZIONE UFO IN CIELO

UFO SU CATANIA. CONCLUSIONI

Alla fine di questa disamina, possiamo definire l’oggetto come non identificato. Ovvio che ci aspettiamo alcune obiezioni del tipo: “facile definire un oggetto volante come non identificato quando è lontano e non distinguibile. Tuttavia, i cambiamenti di luminosità, colore e direzione descritti dal testimone, veramente meravigliato,, messi tutti insieme, fanno pensare all’effettiva presenza di un ufo nel senso proprio del termine. Catania, già in passato è stata visitata dagli ufo come possiamo vedere cliccando QUI, ufo file indagati, manco a dirlo, dal C.UFO.M. Come sempre non escludiamo altre ipotesi. Quest’ultima affermazione non significa che la soluzione convenzionale non possa essere trovata. Tuttavia allo stato siamo di fronte ad un ovni (oggetto volante non identificato. Infine vi lasciamo al videotrailer. Buona visione.