Marte. Disco volante sepolto sotto la superficie? Di Ennio Piccaluga ed Angelo Carannante

Ennio Piccaluga. 3 - Disco volante su MarteMarte. Disco volante sepolto sotto la superficie? Di Ennio Piccaluga ed Angelo Carannante – Un disco volante sepolto sotto la superficie di Marter? Alcune immagini lascerebbero ipotizzare che forse si è verificata questa possibilità. Sembra che vi siano diverse angolazioni del presunto ufo-crash e si indicano anche le seguenti  coordinate: 6 ° 25’40.89 S 76 ° 53’48.65 W.

Marte. Disco volante sepolto sotto la superficie? Di Ennio Piccaluga ed Angelo Carannante.

Ennio Piccaluga. 2 - Disco volante su MarteIl sito di cui parliamo è di un canale youtube che è da ricondurre ad archeologi del youtube mars, i quali affermano trattarsi di una prova inconfutabile del tonfo di questa astronave aliena. Il luogo marziano dell’evento è Candor Chasma. Scott Waring ha illustrato quella che a suo giudizio è una scoperta sconcertante di una vera e propria nave aliena schiantatosi sul pianeta rosso e quindi le immagini mostrano delle evidenze eloquenti. In effetti si crede probabile che un’astronave aliena, in un passato remoto, mentre era intenta ad una manovra di ingresso nella struttura sotterranea, per uno sbaglio oppure avaria perse il controllo distruggendo la struttura del sito.
Ennio Piccaluga. 1 - Disco volante su Marte
E tutti i solchi che si osservano sulla superficie, altro non sono che i tentativi del pilota di arrestare la corsa del disco volante per evitare l’impatto. Facendosi forte anche delle ricerche del collega Giorgio Marchese, si dice che il sito marziano in questione consti di un’antica zona che è sotterranea ed antica. Attualmente quello che vi vedrebbe è il tetto crollato. Nelle rovine sembra anche di intravedere, afferma il team di ricercatori, delle scale su diversi livelli. Quindi è ragionevole pensare che vi sia stato un incidente. Siccome su Marte sono state trovate tante tracce di ufo, si crede che il pianeta sia stato, in epoche remote, una base per i voli interplanetari.

Conclusioni

Ennio Piccaluga. Disco volante su MarteVi starete chiedendo cosa ne pensiamo noi. Premesso che su Marte come da sempre sosteniamo esistono troppe strane anomalie di ogni genere e premesso che ci riserviamo di approfondire la notizia e soprattutto le fonti, guardando le immagini non possiamo che rimanere sorpresi di questi segni inquietanti (in senso positivo) che difficilmente crediamo la natura possa compiere. Anche se con gli scherzi “naturali” bisogna andarci piano, per cui non bisogna mai dare nulla per scontato. D’accordo che le immagini parlano quasi da sole e che anche gli stessi scettici si staranno ponendo delle domande. Però conserviamo una sana dose di prudenza. Non guasta mai! Torneremo sull’argomento al più presto.
Per altri particolari cliccare sui seguenti link: UfoCasebook
Ma anche: Inquisitr.com

ennio piccaluga

Ing.Ennio Piccaluga. Presidente Onorario del C.UFO.M. E’ s tato Direttore della celebre rivista su ufo e materie connesse “Area di Confine”, davvero splendida e condotta col piglio del capo. Giornalista e ricercatore di fama mondiale di Marte, e della possibilità di vita intelligente nel sistema solare ed anche oltre.E’ autore del best seller “Ossimoro Marte” con migliaia e migliaia di copie vendute in tutto il mondo. Tutt’ora è impegnato con le ricerche. E’ stato ospite della celebre trasmissione di Roberto Giacobbo “Voyager” con Margherita Hack e in varie altre trasmissioni. Spesso presente sui media. Tiene convegni e conferenze. Molto apprezzato per la sua competenza e spiccata professionalità. Una risorsa per la ricerca italiana.DIRIGE CUFOM NOTIZIARIO insieme ad Angelo Carannante

CUFOM - CopiaDott. Angelo Carannante, laureato in giurisprudenza e con l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato civile e penale. Ha fondato il C.UFO.M. di cui ne è presidente da oramai 5 anni. Ha portato il C.UFO.M. grazie alla sua tenacia ed all’aiuto di validi collaboratori, a livelli internazionali. Ha scritto per varie riviste tra cui Area di Confine, XTimes, Il giornale dei Misteri e Mistero. Spesso ospite di tante televisioni nazionali tra cui RAIUNO, RAIDUE, ITALIA 1 E CANALE 5, oltrechè in radio e giornali nazionali. Assidua presenza sul web con centinaia di avvistamenti indagati. Tiene convegni e conferenze. Molto apprezzato per la sua competenza e spiccata professionalità. Una risorsa per la ricerca italiana. Dirige CUFOM NOTIZIARIO insieme ad Ennio Piccaluga.

C.UFO.M. MAGAZINE ED IL MEGLIO DEGLI AVVISTAMENTI C.UFO.M.

PRIMO NUMERO del nostro Notiziario Ufficiale denominato “C.UFO.M. MAGAZINE” che già oltre 700 persone possiedono.  Ti consigliamo di leggerlo con attenzione. Non perdere l’occasione resterà ancora pochi giorni online e poi ci sarà il numero 2. Affrettati!  Il n. 1 è sempre il n. 1 e l’indomani potrai vantarti di averlo. Ecco il link: ”C.UFO.M. MAGAZINE” cufom magazine

E qui di seguito puoi collegarti con il nostro canale di youtube CUFOMTV con  il video di alcuni tra i migliori avvistamenti C.UFO.M. degli ultimi cinque anni. Non perdertelo. Collegati subito: I MIGLIORI AVVISTAMENTI C.UFO.M. DEGLI ULTIMI 5 ANNI Probabilmente, visto l’elevatissimo numero di ufo files del C.UFO.M., al video ci sarà un sequel.
C.UFO.M. BEST UFO SIGHTINGS_20150112182226