CUFOM. CONVEGNO TERMOLI MARTE E UFO. TANTA GENTE OTTIMO SUCCESSO!

cufom-termoli-2CUFOM. CONVEGNO TERMOLI MARTE E UFO. TANTA GENTE OTTIMO SUCCESSO! E’ un fatto incontestabile. Ovunque vanno l’ing. Ennio Piccaluga ed il dr. Angelo Carannante, c’è sempre la presenza di un folto pubblico. La regola non ha fatto eccezione a Termoli, in occasione del secondo convegno nazionale di Esoarcheologia intitolato “Da Marte, ai Sumeri, agli antichi Egizi”. Presenti anche molti giornalisti e televisioni locali. Ha arricchito la manifestazione la presenza del sindaco di Termoli Angelo Sbrocca, che si è mostrato molto interessato alla tematica tenendo anche un breve discorso.

CUFOM. CONVEGNO TERMOLI MARTE E UFO. TANTA GENTE OTTIMO SUCCESSO!

Un pubblico piuttosto numeroso, nel momento di massimo afflusso si sono contate circa 110 persone, ha seguito con estremo interesse il convegno. Con soddisfazione abbiamo constatato la presenza in sala di una platea particolarmente qualificata, con persone di un elevato livello culturale, segno della penetrazione in profondità del tessuto sociale delle tematiche di confine a prescindere da ceto e condizioni sociali. Ennio Piccaluga quindi  si ritiene soddisfatto, visto che era l’occasione della presentazione del suo ultimo lavoro e cioè il libro “Ritorno su Lahmu”.

2-cufom-termoli
Da sinistra: Ennio Piccaluga, Angelo Sbrocca sindaco di Termoli, Oscar De Lena presidente dell’Archeoclub di Termoli. All’estrema destra Angelo Carannante.Fonte foto: http://www.termolionline.it/2017/03/19/ufo-alieni-lasse-marte-sumeri-terra-al-macte-scienza-ignoto/

 

CUFOM. CONVEGNO TERMOLI MARTE E UFO. SVOLGIMENTO DEL CONVEGNO.

Apre il pomeriggio molisano il presidente del locale Archeoclub Oscar De Lena che ha organizzato molto bene l’evento. Ha introdotto con ottimo piglio avvalendosi anche di un video e mostrando le fotografie di un avvistamento ufo fatto da una persona, presente in sala, alcuni anni or sono. Nel frattempo il pubblico diventava sempre più numeroso. Da notare che negli stessi frangenti, a Termoli erano in corso altre due importanti manifestazioni per cui le persone presenti potevano essere ancora più numerose. Ma, va bene lo stesso. Secondo la collaudata formula degli interventi a ping pong, vi sono stati quattro successivi blocchi alternati tra Angelo Carannante ed Ennio Piccaluga. Ha iniziato il primo, che nella sua relazione divisa  in due parti, ha illustrato la sua introduzione a Ritorno su Lahmu, parlando del valore di ricercatore dell’ing. Ennio Piccaluga, uno dei primi al mondo, già nel 2007, a dimostrare la presenza di acqua salata su Marte.Cliccando sul seguente link, potrete leggere, su questo stesso sito, un ricco articolo su questa faccenda: centroufologicomediterraneo.it - Acqua salata su Marte; Piccaluga lo aveva già detto nel 2007.Le prove!

cufom-termoli

Poi ha messo in luce l’omertà o meglio il cover up degli enti spaziali, ma anche dei governi, che nascondono l’effettiva realtà del Pianeta Rosso. Troppe le anomalie, cioè aspetti che non quadrano con quanto dichiarato e fatto vedere ufficialmente: vita intelligente, animali, strutture artificiali, artefatti. Altro che pianeta morto. Ma, il succo del suo intervento è stato la questione del Volto di Cidonya che ha fatto la storia dell’esoarcheologia o archeologia spaziale. Ha raccontato succintamente, visto il poco tempo a disposizione, la storia della Face on Mars, mostrando agli astanti, molti dei quali stupiti, che il volto su Marte, a suo giudizio, è reale e che la NASA ci ha nascosto, spiegandone i motivi, questa scottante verità. Nel suo secondo intervento, Carannante ha fatto vedere le immagini, sorprendenti, di una struttura su Marte che sembra confermare che il volto su Marte è reale. Per dimostrarlo si è avvalso anche dei Sumeri e de “Il libro perduto del dio Enki” del compianto maestro dell’archeologia di confine Zecharia Sitchin. Di questa struttura si parla anche in Ritorno su Lahmu. Prossimamente ne saprete di più.

CUFOM. CONVEGNO TERMOLI MARTE E UFO. SVOLGIMENTO DEL CONVEGNO. ERA PROPRIO LA GIORNATA DI ENNIO PICCALUGA!

L’ing. Ennio Piccaluga, nei suoi due interventi ha mostrato immagini molto”compromettenti” inviate dalle sonde spaziali interplanetarie e dai rover che operano su Marte; Curiosity, Opportunity, Spirit, ecc. Effettivamente si sono viste fotografie che hanno dell’incredibile e che si trovano proprio su Ossimoro Marte, grande best seller dell’ingegnere pugliese, ma anche in Ritorno su Lahmu.

3-cufom-termoli

Due libri che conviene assolutamente comprare per chi è appassionato, ma anche semplicemente incuriosito dalla tematica. Hanno colpito molto, coinvolgendo il pubblico in sala che ha formulato anche numerose domande ai relatori, le foto di alcune cupole presenti sul suolo marziano che hanno tutta l’aria di essere artificiali. Inoltre strutture che somigliano a città, oggetti sospesi, un rover alieno, animali trovati in diverse posizioni in alcuni scatti fotografici, miniere, aeroporti, ziqqurat. I due ricercatori hanno tenuto a precisare che, naturalmente, non danno per sicuro al 100% che siamo in presenza di evidenze incontestabili, ma che ritengono il tutto molto probabile e che è ora che gli enti spaziali ed i governi dicano la verità su Marte ma anche sugli ufo. Alla fine lungo applauso. E’ stato molto bello. Tutti contenti e a casa, con la speranza che in futuro questo appuntamento si rinnovi.

Vi postiamo il link di un bell’articolo con video intervista a Carannante: Termolionline

SONO APERTE LE ISCRIZIONI AL C.UFO.M..

SARAI INTRODOTTO NEI SEGRETI DEGLI UFO

ED ALIENI. DIVENTA RICERCATORE CON NOI.

TANTI UFO FILE TOP SECRET  TI ASPETTANO!

CONTATTACI SU:

320/4659798

centroufologicomediterraneo@gmail.it

angelo.carannante40@gmail.com

facebook: pagine ufficiali

CENTRO UFOLOGICO MEDITERRANEO

oppure CENTRO UFOLOGICO DI BENEVENTO MARS GROUP CAMPANO

Twitter

copertina-ritorno-su-lahmu
RITORNO SU LHAMU

L’ingegnere fa toccare con mano come, nelle foto inviate dai rover e dai satelliti orbitanti attorno al Pianeta Rosso, sono quasi incontestabili dei particolari non proprio naturali: sfere sospese, con tanto di ombre proiettate sulla superficie, che hanno tutta l’aria di essere metalliche e probabili sonde aliene. Cupole dall’apparenza artificiali con delle vie che conducono ad esse e riprese da più di una foto con prospettive diverse. Animali come ratti, rettili forse fauna marziana o forse lasciati sulla superficie di Marte proprio dai rover per qualche esperimento scientifico. Ma anche strutture a piramide, piramidi, città, sculture e tanto altro. Altro che pareidolia, invocata spesso a sproposito. Un sequel di Ossimoro Marte insomma, capolavoro di Ennio Piccaluga che è stato un grande  best seller  mondiale  dell’ufologia italiana.

ossimoro-marte-acacia-edizioni-libro-73969
OSSIMORO MARTE. BEST SELLER MONDIALE

L’ingegnere pugliese farà anche un ecxursus tra Sumeri, Anunnaki ed Egizi mettendo in evidenza un misterioso filo conduttore. Autore dell’introduzione di Ritorno su Lahmu è il dr. Angelo Carannante, Presidente C.UFO.M., che per l’appunto introdurrà la relazione di Piccaluga parlando anche di una sua scoperta che fa sorgere forte il sospetto che il volto su Marte di Cydonia è un qualcosa di assolutamente reale e che molto ci è stato nascosto fino ad ora. Dunque il 18 marzo 2016 tutti a Termoli per non perdere un appuntamento molto importante. Visto il prestigio dei relatori, di primissimo ordine nel panorama ufologico italiano, conviene essere nella sala conferenze con congruo anticipo anche per assicurarsi un posto a sedere. Infatti le conferenze di Ennio Piccaluga ed Angelo Carannante, spesso ospiti in televisioni anche nazionali e sugli altri media, sono sempre affollatissime. Gli ufo ed il Pianeta Rosso vi aspettano.

Lo ripetiamo. In sala saranno disponibili sia Ritorno su Lahmu che Ossimoro Marte. Per coloro che li richiederanno Ennio Piccaluga apporrà la propria firma autografa con dedica.

CUFOM. SONO APERTI I TESSERAMENTI AL TEAM DEL C.UFO.M.. AFFRETTATEVI!

Il nostro modo di concepire l’ufologia: – per noi l’ufologia deve essere aperta e non riservata a pochi come hanno fatto e stanno facendo tutt’ora vecchi centri ufologici che nulla o quasi nulla pubblicano. Soprattutto deve essere un divertimento ed una passione affrontati con la massima professionalità possibile; – tutti devono poter accedere alla ricerca. Cari appassionati vi condurremo per mano nel mondo degli ufo e vi insegneremo “l’abc” per diventare un valido ricercatore; – abbiamo pubblicato centinaia di ufo files come nessun altro in Italia. Siamo sulla breccia oramai da 7 anni e precisamente da marzo 2010 quando, il presidente dr. Angelo Carannante decise di scendere in campo fondando il Centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano, poi divenuto Centro Ufologico Mediterraneo (C.UFO.M.) che è cresciuto esponenzialmente e vantando un centinaio di soci in tutta Italia, da nord a sud ma anche sulle isole; – abbiamo un sito ufficiale www.centroufologicomediterraneo.it, due pagine facebook  ”Centro Ufologico Mediterraneo  C.UFO.M.” e “Centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano” con undicimila, 11.000, “MI PIACE” circa, siamo su twitter, abbiamo due canali youtube “CUFOMTV” “CUFOMCHANNEL” con centinaia di video ufo relativi a casi indagati proprio dal C.UFO.M.; – siamo in pratica sempre sotto l’attenzione dei media nazionali, perchè crediamo di lavorare bene e produciamo tantissimo. Ci conoscono fin negli Stati Uniti e non solo; – un altro fiore all’occhiello del C.UFO.M. è il nostro notiziario ufficiale “CUFOMMAGAZINE” del quale sono online i primi tre numeri. Non è una rivista, infatti è anche aperiodico nel senso che non esce a cadenze regolari, ma contiene di tutto: news su ufo e materie connesse, articoli dei soci C.UFO.M. e collaboratori a vario titolo, attività del C.UFO.M. quali convegni, manifestazioni, un angolo dei libri, l’opinione di Piccaluga e Carannante in apertura di notiziario, ecc. Insomma il fenomeno ufo in tutti i suoi aspetti. C.UFO.M. MAGAZINE è scaricabile gratuitamente ed i primi tre numeri sono stati scaricati da circa 10.000 appassionati.

piccaluga-carannante-mars

CUFOM. SONO APERTI I TESSERAMENTI AL C.UFO.M.. AFFRETTATEVI!

E poi le attività sono elettrizzanti. Basta che scegliete quello che ti piace fare. Ognuno si ritaglia il ruolo che vuole dedicando il tempo che ha a disposizione. Esempi di alcune attività: – indagini sul campo in caso di avvistamenti nella zona dove si abita. Avrete un manuale e due moduli avvistamenti diversificati a seconda delle situazioni e sarete guidati “online” in caso di necessità che si palesassero durante le indagini; – ricerca di ufo files sul web, media, biblioteche, ecc.; – cura del sito e delle pagine dei social network; – analisi delle immagini per chi è già addentrato e preparazione dei video relativi agli ufo; – scrivere  articoli  sia per il sito che  per C.UFO.M. MAGAZINE di cui è in preparazione il numero 4. In particolare gli articoli vertono su tutto quello che ha a che fare con gli ufo e lo spazio: strutture artificiali si Marte e corpi celesti, astronomia, cerchi nel grano, antichi popoli, ooparts, ecc. Basta che nella home page di questo sito guardiate la barra in alto e date un’occhiata alle categorie e sottocategorie per rendervi conto di come potete divertirvi a scrivere articoli su una scelta ampissima; – tante altre attività che potrai conoscere col trascorrere del tempo insieme a noi come i Convegni nei quali potrai essere un relatore. Quanto appena detto vi fa capire perchè siamo così amati: lo dimostrano gli affollatissimi convegni a cui partecipiamo con centinaia di persone che assistono. La nostra forza è che guardiamo nel nostro orticello senza stare a vedere cosa fanno gli altri. O meglio, gli altri ci interessano solo e nella misura in cui vogliono realmente collaborare su un piano di parità oppure se abbiamo qualcosa da imparare.

header-cufom-copia

C.UFO.M. MAGAZINE N. 3. FINALMENTE!

M3copertinav3-723x1024

  C.UFO.M Magazine n°3 17.34 MB   Download

Vi facciamo vedere  il sommario e le opinioni dei due curatori principali del nostro Notiziario Ufficiale il Dr. Angelo Carannante nostro presidente e l’ing. Ennio Piccaluga. Eccoli di seguito:
000200030004
ritorno ossimoro definitivo 28ef0e78-3a60-4651-a978-f8650208467e

 Chi volesse prenotare “Ritorno su Lahmu”, si può rivolgere all’ing. Ennio Piccaluga scrivendo al seguente indirizzo: piccalugaennio@gmail.com. Ricordiamo che l’introduzione del libro, molto intrigante e corposa, è del nostro Presidente Angelo Carannante. Inoltre nel lavoro c’è il contributo del professore universitario Emilio Spedicato. Quindi opera di altissimo livello e intrigante, con immagini mozzafiato. Avrà un formato di un volume da biblioteca  e sarà vostro a modico prezzo. Sul pianeta Marte non c’è vita? E chi l’ha detto? Avrete delle sorprese straordinarie. Le prove definitive di vita sul Pianeta Rosso? Non ci sbilanciamo…toccherete con mano una realtà sconvolgente!

SCARICA C.UFO.M. MAGAZINE. E’ GRATUITO

ANGELO CARANNANTE 2Qui, nella foto a sinistra il dr. Angelo Carannante, Presidente del C.UFO.M. alias Centro Ufologico Mediterraneo, molto spesso in TV nazionali e sui media. E’ stato su Rai Uno, Rai Due, Italia 1 a Mistero più di una volta, Canale 5 ed altre tv e radio. Ha scritto per varie riviste a tema ufo come Area di Confine, Mistero, XTime, Il Giornale dei Misteri. Del Notiziario gratuito ufficiale del Centro Ufologico Mediterraneo chiamato C.UFO.M. Magazine, insieme all’ing. Ennio Piccaluga, è il principale artefice.  

   *******************************

Ennio PiccalugaQui a sinistra l’ing. Ennio Piccaluga anche lui molto conosciuto in ambito nazionale. Famosa la sua partecipazione a Voyager insieme a Margherita Hack. Autore del best seller “Ossimoro Marte”, di cui si sono vendute migliaia di copie ed ancora disponibile, che ha rivelato sconvolgenti realtà del suolo di Marte con artefatti inquietanti. E’ stato direttore della celebre rivista “Are di Confine” a tema ufo, probabilmente la migliore della storia in Italia del suo genere. Davvero splendida.

copertina2 566x800-

La bellissima cover di CUFOM MAGAZINE 2.

C.UFO.M. MAGAZINE 2. SECONDO NUMERO. SCARICALO: E’ GRATIS!

COVER E SOMMARIO - 800X600

La grafica, rispetto al n. 1 è migliorata tantissimo e vi sono articoli di altri soci e collaboratori del C.UFO.M.. Se ci fate anche una donazione contribuirete alla ricerca ed a relegare nell’angolo chi vuole il male del’ufologia. Più cresciamo e più iniziative possiamo mettere in cantiere.

EDITORIALI

“L’opinione” dei nostri due big: a destra il dr. Angelo Carannante ed a sinistra l’ing. Ennio Piccaluga.

DONA. ANCHE POCHI CENTESIMI CI AIUTANO!

magazine cufom
C.UFO.M Magazine n ° 118.82 MB

copertina2

C.UFO.M Magazine n ° 28.24 MB

 Sostienici per aiutarci a migliorare. Sempre!

Sappiamo del periodo di crisi e questo è indubbio. Purtroppo, ahinoi, nonostante quasi 10.000 download dei primi tre numerile donazioni sono state pochissime dell’ordine di pochi euro. Forza allora, il prodotto merita un premio, anche piccolo di pochi centesimi, non importa, perchè tutti quanti facciamo crescere il C.UFO.M. che sta subendo attacchi da scettici e disinformatori e da certi ambienti dell’ufologia gelosi del loro potere e che soprattutto tengono i casi ufo..in polverosi archivi non facendoli conoscere alla gente. E poi avete ben due numeri per arricchire il vostro archivio con il nuovo che avanza. Ufologia di attualità ma anche datata. Non trascuriamo nulla. Leggetevi i due aditoriali, gli indici e gustatevi le copertine. Ed una volta scaricati i due numeri anche tante news, analisi di casi, articoli, posta dei lettori, convegni, ecc. Buon divertimento dal nostro staff. Ciaooooooo!