CUFOM. VENERE. IMMAGINI. VIDEO.SONDA MAGELLANO INVIA FOTO DI CITTA’ DA VENERE! SEMBRA PROPRIO COSI’!

cufom-venerecufom-carannante-a-mistero-nel-2011CUFOM. VENERE. IMMAGINI. SONDA MAGELLANO INVIA FOTO DI CITTA’ DA VENERE! SEMBRA PROPRIO COSI’! Del dr. Angelo Carannante, Presidente C.UFO.M. – Incredibili, scusate il termine che usiamo spesso ma meglio illustra quanto si vede, le immagini inviate dalla sonda Magellano e che si riferiscono alla superficie del pianeta Venere. Lasciano quantomeno sconcertati. Nelle foto ufficiali si notano, a colpo d’occhio, quelle che appaiono come città. Si vede qualcosa di strutturato con una regolarità disarmante, tanto da sembrare un agglomerato urbano. Possibile che la pareidolia arrivi a tanto?

VENERE. IMMAGINI. SONDA MAGELLANO INVIA FOTO DI CITTA’ DA VENERE! SEMBRA PROPRIO COSI’!CUFOM.

Le presunte costruzioni sembrano effettivamente tali. Infatti c’è il paesaggio desolato venusiano e questo è normale. Quello che è del tutto anomalo, salvo spiegazioni sempre possibili che saranno fornite, è quella serie di “costruzioni” (forse solo opera della natura?) che saltano immediatamente all’occhio. Oggetti del tutto avulsi dal contesto e che decisamente stonano con quelli naturali.Eccovi il link, badate bene ufficiale, per osservare quanto vi diciamo: webgis2.wr.usgs.gov/Venus . Dunque cosa vedete con i vostri occhi? La notizia è stata portata all’attenzione del grande pubblico, anche dal canale youtube “Mundodesconocido” con un video intitolato “Increíbles Ciudades en Venus” che vedete qui in alto. La news ha suscitato talmente interesse da collezionare finora 1.323.863 visualizzazioni. Davvero tantissime. Ecco di seguito quanto riportato nella descrizione al video pubblicato su youtube il 24 apr 2016: “ La sonda Magellano inviata verso Venere e  che ha operato tra gli anni 80 e ’90, ha raccolto una quantità enorme di immagini che sono state finalmente pubblicate dalla NASA. In esse si osservano grandi città, strutture artificiali e tanti elementi che sembrano confermare che si tratta di costruzioni intelligenti, fatte da una sorta di razza aliena che ha abitato o colonizzato il secondo pianeta del nostro sistema solare. Nel video, mostriamo quegli edifici che abbiamo trovato e le loro interpretazioni in 3 dimensioni.  Il link dove trovate le mappe è il seguente webgis2.wr.usgs.gov/Venus, dove è possibile verificare con i vostri occhi  le immagini mostrate nel video. Trovate  elementi di sospetta natura artificiale”.1-cufom-venere

Che dire di questa vicenda? Effettivamente vediamo delle evidenze non proprio naturali che certamente lasciano interdetti. Sarebbe utile che vi colleghiate al sito ufficiale dove sono postate le immagini, in quanto ci sembrano più chiare di quelle mostrate dal video (che pure vi consigliamo di vedere). Insomma Marte, Venere, Luna, Asteroidi, Comete. L’elenco di probabili strutture artificiali ed artefatti si sta allungando a dismisura. A nulla vale dire che le condizioni su questi corpi celesti, specie Venere, sono proibitive. Lo dico e lo ripeto: eventuali alieni con un sicura supertecnologia, potrebbero mai temere condizioni estreme su un corpo celeste per porvi un avamposto?

2-cufom-venere-copia

Visto che, come sempre dico, hanno attraversato lo spazio ed il tempo, non si spaventerebbero per niente ed avrebbero a disposizione materiali ultraavveniristici e resistenti ad ogni condizione “al limite dell’impossibile”.  Prima o poi, queste “anomalie”metteranno con le spalle al muro gli enti spaziali ed i governi complici di questo gigantesco insabbiamento. Le foto, non a caso, sono spesso sfuocate. Perchè? Proprio per questa opera di disinformazione e per spingerci tutti a considerare seriamente la possibilità “pareidolia”. Insomma se si vede e non si vede i dubbi aumentano. Abbiamo una tecnologia delle immagini che ha raggiunto livelli straordinari ed ancora ci vengono propinate immagini da cineteca comparabili a quelle degli anni ’60. O.K. spesso si tratta di immagini di sonde interplanetarie inviate nello spazio decenni or sono. Però, forse, non tutti sanno che le stesse immagini datate possono essere migliorate di molto con le odierne tecniche digitali. Un po’ come per i vecchi film bianco e nero che vengono restaurati, con il risultato di immagini splendide che, addirittura, si riesce a rendere a colori con ottimi risultati.Ragazzi, c’è vita là fuori. Troppo entusiasmo? Può darsi. Non dimentichiamo che quando abbiamo a che fare con immagini, in questo caso foto, unite le une alle altre, gli errori derivanti dall’unione sono sempre dietro l’angolo. Quindi massima cautela possibile. Potremmo essere smentiti da un momento all’altro. Però, abbiamo troppi, tanti, indizi derivanti dalle varie branche dell’ufologia: anomalie su corpi celesti, avvistamenti ufo, ooparts, cerchi nel grano, ecc. Il tempo sarà nostro amico e dirà la verità finale.

termoli-18-3-17-locandina-convegno

CUFOM. TERMOLI SABATO 18 MARZO. CONVEGNO MARTE E UFO! PICCALUGA E CARANNANTE! Grande evento sabato il 18 marzo 2017 a Termoli (Campobasso). L’appuntamento è alle ore 17, con relatori di assoluto prestigio nel panorama ufologico italiano. Il titolo stesso dell’appuntamento è accattivante: “Da Marte, ai Sumeri, agli antichi Egizi”. E’ incentrato sulla presentazione del nuovo libro dell’ing. Ennio Piccaluga “Ritorno su Lahmu”, sottotitolato “Quello che non dovete sapere sul Pianeta Rosso (Ossimoro Marte 2)”. La sala conferenze si trova nel MACTE, Museo d’Arte Contemporanea, in via Giappone per l’appunto a Termoli. L’ingresso è gratuito. Il patrocinio è  dell’Archeoclub d’Italia, del comune di Termoli e dell’immancabile C.UFO.M. alias Centro Ufologico Mediterraneo. Per informazioni telefonare ai numeri 339/6509535 oppure 320/0196376.

CUFOM. TERMOLI SABATO 18 MARZO. CONVEGNO MARTE E UFO! PICCALUGA E CARANNANTE!

Presenterà la manifestazione De Lena  Oscar,  Presidente dell’Archeoclub di Termoli. Relatore principe sarà, manco a dirlo Ennio Piccaluga, ricordiamo Presidente onorario del C.UFO.M., che illustrerà il suo nuovo lavoro “Ritorno su Lahmu” che sta ottenendo un grande successo di vendite. L’opera illustra le straordinarie immagini di Marte che mettono in evidenza tanti aspetti tenuti segreti dagli enti spaziali,  i suoi misteri e più che sospette evidenze di vita intelligente.

copertina-ritorno-su-lahmu
RITORNO SU LHAMU

L’ingegnere fa toccare con mano come, nelle foto inviate dai rover e dai satelliti orbitanti attorno al Pianeta Rosso, sono quasi incontestabili dei particolari non proprio naturali: sfere sospese, con tanto di ombre proiettate sulla superficie, che hanno tutta l’aria di essere metalliche e probabili sonde aliene. Cupole dall’apparenza artificiali con delle vie che conducono ad esse e riprese da più di una foto con prospettive diverse. Animali come ratti, rettili forse fauna marziana o forse lasciati sulla superficie di Marte proprio dai rover per qualche esperimento scientifico. Ma anche strutture a piramide, piramidi, città, sculture e tanto altro. Altro che pareidolia, invocata spesso a sproposito. Un sequel di Ossimoro Marte insomma, capolavoro di Ennio Piccaluga che è stato un grande  best seller  mondiale  dell’ufologia italiana.

ossimoro-marte-acacia-edizioni-libro-73969
OSSIMORO MARTE. BEST SELLER MONDIALE

L’ingegnere pugliese farà anche un exursus tra Sumeri, Anunnaki ed Egizi mettendo in evidenza un misterioso filo conduttore. Autore dell’introduzione di Ritorno su Lahmu è il dr. Angelo Carannante, Presidente C.UFO.M., che per l’appunto introdurrà la relazione di Piccaluga parlando anche di una sua scoperta che fa sorgere forte il sospetto che il volto su Marte di Cydonia è un qualcosa di assolutamente reale e che molto ci è stato nascosto fino ad ora. Dunque il 18 marzo 2016 tutti a Termoli per non perdere un appuntamento molto importante. Visto il prestigio dei relatori, di primissimo ordine nel panorama ufologico italiano, conviene essere nella sala conferenze con congruo anticipo anche per assicurarsi un posto a sedere. Infatti le conferenze di Ennio Piccaluga ed Angelo Carannante, spesso ospiti in televisioni anche nazionali e sugli altri media, sono sempre affollatissime. Gli ufo ed il Pianeta Rosso vi aspettano.

In sala saranno disponibili sia Ritorno su Lahmu che Ossimoro Marte. Per coloro che li richiederanno Ennio Piccaluga apporrà la propria firma autografa con dedica.

CUFOM. SONO APERTI I TESSERAMENTI AL TEAM DEL C.UFO.M.. AFFRETTATEVI!

Il nostro modo di concepire l’ufologia: – per noi l’ufologia deve essere aperta e non riservata a pochi come hanno fatto e stanno facendo tutt’ora vecchi centri ufologici che nulla o quasi nulla pubblicano. Soprattutto deve essere un divertimento ed una passione affrontati con la massima professionalità possibile; – tutti devono poter accedere alla ricerca. Cari appassionati vi condurremo per mano nel mondo degli ufo e vi insegneremo “l’abc” per diventare un valido ricercatore; – abbiamo pubblicato centinaia di ufo files come nessun altro in Italia. Siamo sulla breccia oramai da 7 anni e precisamente da marzo 2010 quando, il presidente dr. Angelo Carannante decise di scendere in campo fondando il Centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano, poi divenuto Centro Ufologico Mediterraneo (C.UFO.M.) che è cresciuto esponenzialmente e vantando un centinaio di soci in tutta Italia, da nord a sud ma anche sulle isole; – abbiamo un sito ufficiale www.centroufologicomediterraneo.it, due pagine facebook  ”Centro Ufologico Mediterraneo  C.UFO.M.” e “Centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano” con undicimila, 11.000, “MI PIACE” circa, siamo su twitter, abbiamo due canali youtube “CUFOMTV” “CUFOMCHANNEL” con centinaia di video ufo relativi a casi indagati proprio dal C.UFO.M.; – siamo in pratica sempre sotto l’attenzione dei media nazionali, perchè crediamo di lavorare bene e produciamo tantissimo. Ci conoscono fin negli Stati Uniti e non solo; – un altro fiore all’occhiello del C.UFO.M. è il nostro notiziario ufficiale “CUFOMMAGAZINE” del quale sono online i primi tre numeri. Non è una rivista, infatti è anche aperiodico nel senso che non esce a cadenze regolari, ma contiene di tutto: news su ufo e materie connesse, articoli dei soci C.UFO.M. e collaboratori a vario titolo, attività del C.UFO.M. quali convegni, manifestazioni, un angolo dei libri, l’opinione di Piccaluga e Carannante in apertura di notiziario, ecc. Insomma il fenomeno ufo in tutti i suoi aspetti. C.UFO.M. MAGAZINE è scaricabile gratuitamente ed i primi tre numeri sono stati scaricati da circa 10.000 appassionati.

piccaluga-carannante-mars

CUFOM. SONO APERTI I TESSERAMENTI AL C.UFO.M.. AFFRETTATEVI!

E poi le attività sono elettrizzanti. Basta che scegliete quello che ti piace fare. Ognuno si ritaglia il ruolo che vuole dedicando il tempo che ha a disposizione. Esempi di alcune attività: – indagini sul campo in caso di avvistamenti nella zona dove si abita. Avrete un manuale e due moduli avvistamenti diversificati a seconda delle situazioni e sarete guidati “online” in caso di necessità che si palesassero durante le indagini; – ricerca di ufo files sul web, media, biblioteche, ecc.; – cura del sito e delle pagine dei social network; – analisi delle immagini per chi è già addentrato e preparazione dei video relativi agli ufo; – scrivere  articoli  sia per il sito che  per C.UFO.M. MAGAZINE di cui è in preparazione il numero 4. In particolare gli articoli vertono su tutto quello che ha a che fare con gli ufo e lo spazio: strutture artificiali si Marte e corpi celesti, astronomia, cerchi nel grano, antichi popoli, ooparts, ecc. Basta che nella home page di questo sito guardiate la barra in alto e date un’occhiata alle categorie e sottocategorie per rendervi conto di come potete divertirvi a scrivere articoli su una scelta ampissima; – tante altre attività che potrai conoscere col trascorrere del tempo insieme a noi come i Convegni nei quali potrai essere un relatore. Quanto appena detto vi fa capire perchè siamo così amati: lo dimostrano gli affollatissimi convegni a cui partecipiamo con centinaia di persone che assistono. La nostra forza è che guardiamo nel nostro orticello senza stare a vedere cosa fanno gli altri. O meglio, gli altri ci interessano solo e nella misura in cui vogliono realmente collaborare su un piano di parità oppure se abbiamo qualcosa da imparare.

header-cufom-copia

C.UFO.M. MAGAZINE N. 3. FINALMENTE!

M3copertinav3-723x1024

  C.UFO.M Magazine n°3 17.34 MB   Download

Vi facciamo vedere  il sommario e le opinioni dei due curatori principali del nostro Notiziario Ufficiale il Dr. Angelo Carannante nostro presidente e l’ing. Ennio Piccaluga. Eccoli di seguito:
000200030004
ritorno ossimoro definitivo 28ef0e78-3a60-4651-a978-f8650208467e

 Chi volesse prenotare “Ritorno su Lahmu”, si può rivolgere all’ing. Ennio Piccaluga scrivendo al seguente indirizzo: piccalugaennio@gmail.com. Ricordiamo che l’introduzione del libro, molto intrigante e corposa, è del nostro Presidente Angelo Carannante. Inoltre nel lavoro c’è il contributo del professore universitario Emilio Spedicato. Quindi opera di altissimo livello e intrigante, con immagini mozzafiato. Avrà un formato di un volume da biblioteca  e sarà vostro a modico prezzo. Sul pianeta Marte non c’è vita? E chi l’ha detto? Avrete delle sorprese straordinarie. Le prove definitive di vita sul Pianeta Rosso? Non ci sbilanciamo…toccherete con mano una realtà sconvolgente!

SCARICA C.UFO.M. MAGAZINE. E’ GRATUITO

ANGELO CARANNANTE 2Qui, nella foto a sinistra il dr. Angelo Carannante, Presidente del C.UFO.M. alias Centro Ufologico Mediterraneo, molto spesso in TV nazionali e sui media. E’ stato su Rai Uno, Rai Due, Italia 1 a Mistero più di una volta, Canale 5 ed altre tv e radio. Ha scritto per varie riviste a tema ufo come Area di Confine, Mistero, XTime, Il Giornale dei Misteri. Del Notiziario gratuito ufficiale del Centro Ufologico Mediterraneo chiamato C.UFO.M. Magazine, insieme all’ing. Ennio Piccaluga, è il principale artefice.  

   *******************************

Ennio PiccalugaQui a sinistra l’ing. Ennio Piccaluga anche lui molto conosciuto in ambito nazionale. Famosa la sua partecipazione a Voyager insieme a Margherita Hack. Autore del best seller “Ossimoro Marte”, di cui si sono vendute migliaia di copie ed ancora disponibile, che ha rivelato sconvolgenti realtà del suolo di Marte con artefatti inquietanti. E’ stato direttore della celebre rivista “Are di Confine” a tema ufo, probabilmente la migliore della storia in Italia del suo genere. Davvero splendida.

copertina2 566x800-

La bellissima cover di CUFOM MAGAZINE 2.

C.UFO.M. MAGAZINE 2. SECONDO NUMERO. SCARICALO: E’ GRATIS!

COVER E SOMMARIO - 800X600

La grafica, rispetto al n. 1 è migliorata tantissimo e vi sono articoli di altri soci e collaboratori del C.UFO.M.. Se ci fate anche una donazione contribuirete alla ricerca ed a relegare nell’angolo chi vuole il male del’ufologia. Più cresciamo e più iniziative possiamo mettere in cantiere.

EDITORIALI

“L’opinione” dei nostri due big: a destra il dr. Angelo Carannante ed a sinistra l’ing. Ennio Piccaluga.

DONA. ANCHE POCHI CENTESIMI CI AIUTANO!

magazine cufom
C.UFO.M Magazine n ° 118.82 MB

copertina2

C.UFO.M Magazine n ° 28.24 MB

 Sostienici per aiutarci a migliorare. Sempre!

Sappiamo del periodo di crisi e questo è indubbio. Purtroppo, ahinoi, nonostante quasi 10.000 download dei primi tre numerile donazioni sono state pochissime dell’ordine di pochi euro. Forza allora, il prodotto merita un premio, anche piccolo di pochi centesimi, non importa, perchè tutti quanti facciamo crescere il C.UFO.M. che sta subendo attacchi da scettici e disinformatori e da certi ambienti dell’ufologia gelosi del loro potere e che soprattutto tengono i casi ufo..in polverosi archivi non facendoli conoscere alla gente. E poi avete ben due numeri per arricchire il vostro archivio con il nuovo che avanza. Ufologia di attualità ma anche datata. Non trascuriamo nulla. Leggetevi i due aditoriali, gli indici e gustatevi le copertine. Ed una volta scaricati i due numeri anche tante news, analisi di casi, articoli, posta dei lettori, convegni, ecc. Buon divertimento dal nostro staff. Ciaooooooo!

SONO APERTE LE ISCRIZIONI AL C.UFO.M..

SARAI INTRODOTTO NEI SEGRETI DEGLI UFO

ED ALIENI. DIVENTA RICERCATORE CON NOI.

TANTI UFO FILE TOP SECRET  TI ASPETTANO!

CONTATTACI SU:

320/4659798

centroufologicomediterraneo@gmail.it

angelo.carannante40@gmail.com

facebook: pagine ufficiali

CENTRO UFOLOGICO MEDITERRANEO

oppure CENTRO UFOLOGICO DI BENEVENTO MARS GROUP CAMPANO

Twitter